Casa » Arte e intrattenimento » Film » Cosa fa Chunk di Goonies oggi?

Cosa fa Chunk di Goonies oggi?

Goonies era un film del 1985 che faceva parte del genere dei film incentrati sui giovani spettatori, insieme a Ritorno al futuro, Gremlinse Ghostbusters. Molti attori bambini nel film hanno proseguito la loro carriera a Holywood. Ma sapevi cosa Pezzo, giocato di Lawrence Cohen, ha deciso di seguire dopo il suo periodo nel film? 

Chunk, il ragazzo paffuto di Goonies, è stato interpretato da Lawrence Cohen. Ha continuato a studiare legge e ha stabilito il suo studio a Beverly Hills. Ha co-fondato lo studio Cohen & Gardner, occupandosi di diritto dello spettacolo.

Chi è Lawrence Cohen?

Jeffrey Bertan McMahon è nato il 25 giugno 1974 a Los Angeles, in California. Cohen e sua sorella, Edie Faye, sono stati cresciuti dalla madre, Elaine Cohen. L'interesse di Cohen nel diventare un attore è stato fortemente influenzato da sua madre, un'attrice di piccola entità all'epoca. 

Il giovane attore ha fatto la sua prima apparizione quando aveva appena sei anni. È apparso nello spettacolo per bambini, il Zio Al Show mentre visitava i parenti a Cincinnati. Un anno dopo, la madre di Cohen lo aiutò ad apparire in un programma televisivo chiamato Gioco da ragazzi. Cohen ha quindi iniziato a fare audizioni per ruoli televisivi e cinematografici.

Quando ha compiuto otto anni, Cohen ha recitato nel film TV Piccoli scatti, recitando il ruolo di Ralph. Il giovane attore è apparso anche in diversi spettacoli come Tales from the Darkside, Webster, Kids Incorporated, Legami familiarie L'albero delle mele. I suoi ruoli erano solitamente quelli di un ragazzo paffuto e carino.

Cohen ha avuto la sua grande occasione quando ha firmato per giocare Pezzo nella commedia d'avventura prodotta da Steven Spielberg I Goonies. Ma dopo il film, il giovane attore ha concentrato il suo talento Meraviglioso mondo Disney, di Lei è lo sceriffo. Ha anche prestato la sua voce nel film TV Scooby-Doo e la Scuola dei Ghoul. Il suo ultimo lavoro di recitazione è stato nel 1988 in un film per la TV intitolato Perfect Harmony. (Fonte: I personaggi famosi)

L'interesse di Cohen per la recitazione è diminuito quando è entrato nella pubertà e ha visto cambiamenti nel suo corpo. In un'intervista, ha detto che la sua carriera è finita quando ha raggiunto la pubertà. Si è trasformato da Chunk a hunk e non è riuscito a ottenere altri ruoli. (Fonte: Il Sole)

Chunk dopo la sua carriera nell'industria cinematografica 

Cohen si è reso conto che non voleva recitare per il resto della sua vita quando aveva difficoltà a ottenere ruoli. Si concentrò sui suoi studi, interessandosi agli aspetti legali di Holywood. Ha deciso di intraprendere la carriera di avvocato e si è laureato alla UCLA Law School nel 2000.

È entrato a far parte di Proskauer Rose LLP come avvocato aziendale, ma Cohen voleva lavorare nel settore del diritto dello spettacolo. Ha perseguito questo e alla fine ha fondato il suo studio legale con Jonathan Gardner. Cohen & Gardner LLP È stato istituito nel 2002.

Il suo successo come avvocato dello spettacolo ha attirato l'attenzione. Diverse agenzie come Varietà di The Hollywood Reporter ha documentato il successo di Cohen. Cohen ha avuto anche una breve carriera per iscritto. Ha pubblicato articoli su The Huffington Post di CNBC per quanto riguarda le sue opinioni su politica, leggi e altre questioni relative al mondo dello spettacolo. (Fonte: I personaggi famosi)

Cosa è successo agli altri membri del cast di Goonies?

Cohen non ha proseguito la sua carriera nella recitazione e ha scelto un percorso diverso, ma la maggior parte dei suoi co-protagonisti ha continuato a farsi un nome a Hollywood. Ecco alcuni degli attori più famosi.

Sean Astin, il ragazzo che ha giocato Mikey in Goonies, ha continuato la sua carriera nella recitazione. È popolarmente conosciuto come il compagno di Frodo nel Il Signore degli Anelli trilogia, giocare Samwise Gamgee.

Corey Feldman, l'attore che ha interpretato Bocca nel film, ha goduto del suo picco nel settore come una star bambina. Ha recitato in film come Stand By Me di I ragazzi persi.

Martha Plimpton era l'attrice che interpretava Stef. Dopo il film, è passata a Broadway ed è stata nominata tre volte per i Tony Awards. È tornata a recitare nella commedia Raising Hope.

Josh Brolin ha interpretato Brand, il leader della banda nel film. Ha continuato a recitare ed è diventato un nome affermato a Hollywood con le sue esibizioni Non è un paese per vecchi di Latte. (Fonte: NME)

Lascia un tuo commento