Casa » Affari e industria » L'Exchange Buffet, un ristorante a Wall Street, operava secondo il sistema d'onore in cui i clienti conteggiavano i propri conti
Scambio gastronomico di Wallstreet

L'Exchange Buffet, un ristorante a Wall Street, operava secondo il sistema d'onore in cui i clienti conteggiavano i propri conti

L'Exchange Buffet è stato aperto nel 1885 e chiuso nel 1946. È stato spesso considerato il primo ristorante caffetteria. Erano apprezzati dai militari negli uffici militari del centro, dagli studenti universitari e dagli impiegati durante la guerra. I clienti a volte erano clienti di terza o quarta generazione. Ma sai quanto era efficace il sistema?

L'Exchange Buffet di Wall Street operava con il sistema dell'onore, con i clienti che conteggiavano i propri conti. È stato operativo per 78 anni. Ha funzionato dal 1885 al 1963 e ha avuto un discreto successo. 

Buffet di scambio, cibo di qualità a prezzi ragionevoli

La maggior parte dei newyorkesi, come Arthur Maloney, andava sempre di fretta, qualunque cosa accada. Di conseguenza, nel 1834, iniziarono a svilupparsi diversi tipi di sale da pranzo. Ad esempio, negli anni '1880 dell'Ottocento, rinomate caffetterie hanno aperto la strada al concetto di self-service. Tuttavia, a causa del suo modo unico di servizio e pagamento, questo buffet di scambio è diventato rapidamente uno degli stili di ristorante più popolari. Sulla base di fatti storici, gli storici dei ristoranti hanno soprannominato l'Exchange Buffet il primo ristorante senza cameriere negli Stati Uniti.

Exchange Buffet ha fornito una gamma di cucine ai propri clienti dal punto di vista commerciale. Ad esempio, avevano circa venticinque antipasti principali, esclusi dessert e panini. Inoltre, l'Exchange Buffet si rivolge a un mercato specializzato: gli uomini d'affari. Un cliente tipico entrava nel ristorante e ordinava qualsiasi cosa, dai panini alle torte, che consumavano a un tavolo in piedi. 

L'attrattiva dell'Exchange Buffet derivava dal suo concetto di eliminare gli intermediari per offrire ai visitatori un servizio più rapido. I clienti possono scegliere il loro cibo e consumarlo immediatamente al banco invece di aspettare un server. Naturalmente, se un cliente desiderava essere servito, era disponibile il servizio al tavolo. (Fonte: Università di Boston: Scuola di ospitalità)

Il concetto di sistema d'onore

Nonostante questi elementi nuovi e unici, la caratteristica più distintiva di Exchange Buffet era la convinzione che ogni consumatore fosse affidabile, presumendo che controllasse i prezzi degli articoli esposti.

Questo ristorante, tuttavia, probabilmente ha tratto ispirazione da un altro locale per il pranzo a New York chiamato Dennett's. Circa due anni prima della fondazione dell'Exchange Buffet, Dennett aveva già operato con un sistema d'onore. Come avrebbe successivamente implementato l'Exchange Buffet, i clienti di Dennett's avrebbero mangiato il loro cibo e sarebbero stati addebitati in base a quanto riferito al cassiere alla fine del pasto. Più tardi, un cittadino di Chicago di nome John Kruger rese popolare questo concetto e ribattezzò questo ristorante in stile ristorante basato sul sistema d'onore come un articolazione di coscienza, dove i clienti potevano mantenere le proprie schede.

L'attività è stata in grado di prosperare grazie alla filosofia del sistema d'onore. D'altra parte, i proprietari non credevano fosse fondamentale pubblicizzare il modo in cui Exchange Buffet ha operato nei primi tre decenni della sua esistenza. Sebbene la tecnica fosse unica e ineguagliata da altre catene alimentari, si temeva che promuoverla avrebbe attirato una classe indesiderabile. Il ristorante non ha perso molti soldi a causa degli scalpellini, il che è significativo in una città in cui tutti sembravano diffidare l'uno dell'altro. Di conseguenza, il sistema si è rivelato efficace. (Fonte: Università di Boston: Scuola di ospitalità)

Lascia un tuo commento