Casa » News » Politica » Alle elezioni generali della Liberia (1927) c'erano 15,000 elettori ma il vincitore ricevette 243,000 voti. È diventata il Guinness dei primati come l'elezione più fraudolenta riportata nella storia.

Alle elezioni generali della Liberia (1927) c'erano 15,000 elettori ma il vincitore ricevette 243,000 voti. È diventata il Guinness dei primati come l'elezione più fraudolenta riportata nella storia.

Elezioni generali liberiane 1927

Le elezioni generali si sono svolte in Liberia nel 1927. Nelle elezioni presidenziali, il risultato è stato una vittoria per Charles DB, re del partito True Whig, che è stato rieletto per un terzo mandato dopo aver sconfitto Thomas J. Faulkner del Partito popolare.

Le elezioni sono state definite "le più truccate di sempre" da Francis Johnson-Morris, un moderno capo della Commissione elettorale nazionale del paese, e sono anche entrate nel Guinness dei primati come le elezioni più fraudolente mai riportate nella storia, come nonostante essendoci meno di 15,000 elettori registrati, King ha ricevuto circa 243,000 voti, rispetto ai 9,000 di Faulkner.

risultati

Candidato

Festa

voti

%

Charles DB King

Festa dei veri Whig

243,000 (falsificato) Continua a leggere

Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/1927_Liberian_general_election