C'è un criminale chiamato Dr. Ch @ os che è attualmente incarcerato nella prigione supermax ADX Florence per aver causato 28 interruzioni di corrente e accumulato grandi quantità di cianuro. Dopo 20 anni di prigione, è previsto per il rilascio l'8 settembre 2019.

Joseph Konopka (nato il 24 giugno 1976), meglio conosciuto con il soprannome che si è dato da sé Dr. Ch @ os (tipicamente scritto Dr. Chaos dai media), è un cittadino americano che sta attualmente scontando 20 anni di carcere per due atti criminali di cospirazione per commettere atti di terrore. [1] Nel 2003 in Illinois, si è dichiarato colpevole di possesso di armi chimiche per aver immagazzinato il cianuro vicino a una metropolitana di Chicago ed è stato condannato a 13 anni. [2] Nel 2004, in Wisconsin, si è dichiarato colpevole di sei capi di reato di incendio doloso e vandalismo, oltre a violazione di domicilio, e condannato a 21 anni.

Tuttavia, queste condanne furono successivamente ribaltate su appello federale. [3] Konopka si è nuovamente dichiarato colpevole ed è stato condannato a ulteriori sette anni. [4]

Il 12 marzo 2003 Konopka è stato condannato a 13 anni di carcere per aver nascosto il cianuro in un tunnel della metropolitana di Chicago.

Adelman ha condannato Konopka a 21 anni di carcere per aver cospirato per abbattere le linee elettriche, bruciare edifici e danneggiare i computer in Wisconsin.

Il 1 giugno 2005, un collegio di tre giudici della Corte d'Appello degli Stati Uniti per il Settimo Circuito, a Chicago, ha ribaltato le precedenti condanne per incendio doloso e vandalismo, dicendo che un giudice federale avrebbe dovuto lasciargli ritirare la sua dichiarazione di colpevolezza prima di essere condannato. a 21 anni di prigione. [13] Konopka si è nuovamente dichiarato colpevole ed è stato condannato a ulteriori sette anni. [4]


Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/Joseph_Konopka

Joseph Konopka

Joseph Konopka (nato il 24 giugno 1976), meglio conosciuto con il soprannome che si è dato da sé Dr. Ch @ os (tipicamente scritto Dr. Chaos dai media), è un cittadino americano che sta attualmente scontando 20 anni di carcere per due atti criminali di cospirazione per commettere atti di terrore. [1] Nel 2003 in Illinois, si è dichiarato colpevole di possesso di armi chimiche per aver immagazzinato il cianuro vicino a una metropolitana di Chicago ed è stato condannato a 13 anni. [2] Nel 2004, in Wisconsin, si è dichiarato colpevole di sei capi di reato di incendio doloso e vandalismo, oltre a violazione di domicilio, e condannato a 21 anni. Tuttavia, queste condanne furono successivamente ribaltate su appello federale. [3] Konopka si è nuovamente dichiarato colpevole ed è stato condannato a ulteriori sette anni. [4]

Vita [modifica]

Konopka è nata nel 1976 a De Pere, Wisconsin. Non ha terminato la scuola superiore, anche se ha completato il suo GED. [1]

"The Realm of Ch @ os" [modifica]

Konopka, un ex amministratore di sistemi informatici, [5] ha utilizzato Internet per reclutare un gruppo di discepoli adolescenti. Ha chiamato questo gruppo The Realm of Ch @ os. [1] Questo gruppo era responsabile di 28 interruzioni di corrente e 20 altre interruzioni del servizio in varie centrali elettriche del Wisconsin. [1] Hanno anche commesso incendi dolosi, interrotto trasmissioni radiofoniche e televisive, disabilitato un sistema di controllo del traffico aereo, venduto software contraffatto e danneggiato il sistema informatico di un provider di servizi Internet. [1]

È stato stabilito che Konopka e il suo gruppo hanno causato più di 50 atti in varie contee del Wisconsin che hanno colpito più di 30,000 clienti elettrici e causato più di $ 800,000 di danni. [6]

Konopka è anche associato al capitolo 2600 di Chicago, un gruppo di hacker che pubblica una rivista e tiene riunioni e una conferenza nazionale annuale. [7] L'FBI ha visitato la riunione dell'aprile 2002 del capitolo di Chicago e ha interrogato i membri sulla loro conoscenza di Konopka. [8]

Arresto [modifica]

Nel 2002 il venticinquenne Konopka è stato arrestato dalla polizia dell'Università dell'Illinois a Chicago mentre stava sconfinando nel sistema di tunnel sotterranei sotto il campus est dell'UIC. Gli agenti che hanno arrestato hanno trovato una piccola fiala di polvere bianca in possesso di Konopka; i test hanno indicato che la polvere era cianuro di sodio. L'indagine successiva ha rivelato che Konopka stava accumulando cianuro di potassio e cianuro di sodio in un magazzino inutilizzato della Chicago Transit Authority nella metropolitana della linea blu di Chicago. [25] Konopka aveva aperto le serrature di diverse porte nei tunnel, poi aveva cambiato le serrature in modo da poter accedere liberamente alle stanze inutilizzate. Konopka si era associato brevemente a un gruppo di esplorazione urbana dell'area di Chicago per ottenere informazioni su come accedere alla vasta rete di tunnel inutilizzati e stanze abbandonate nel sistema di transito di Chicago, nonché per attirare i giovani ad aiutarlo. [9] Il cianuro era stato rubato da un magazzino chiuso, precedentemente di proprietà di una società di trattamento delle acque nel South Side di Chicago. [10]

Condanna [modifica]

Il 12 marzo 2003 Konopka è stato condannato a 13 anni di carcere per aver nascosto il cianuro in un tunnel della metropolitana di Chicago. Quando gli è stato chiesto dal giudice distrettuale statunitense Wayne R. Andersen perché avesse intrapreso la sua follia di vandalismo, Konopka ha dichiarato: "Non ho una buona ragione". L'avvocato difensore Matthew Madden ha affermato che il comportamento di Konopka "deriva da un anormale processo di maturazione". Ha detto che gli adulti normali "si rendono conto che non si può partecipare alla distruzione della proprietà per il proprio divertimento, questo è semplicemente inaccettabile".

Nel 2004, il giudice Lynn S. Adelman ha condannato Konopka a 21 anni di carcere per aver cospirato per abbattere le linee elettriche, bruciare edifici e danneggiare i computer in Wisconsin. Inoltre, Konopka è stato condannato a pagare più di $ 435,000 in restituzione a varie vittime. [6]

Il 1 giugno 2005, un collegio di tre giudici della Corte d'Appello degli Stati Uniti per il Settimo Circuito, a Chicago, ha ribaltato le precedenti condanne per incendio doloso e vandalismo, dicendo che un giudice federale avrebbe dovuto lasciargli ritirare la sua dichiarazione di colpevolezza prima di essere condannato. a 21 anni di prigione. [13] Konopka si è nuovamente dichiarato colpevole ed è stato condannato a ulteriori sette anni. [4]

Konopka sta scontando la sua condanna a 20 anni all'ADX di Firenze e il rilascio è previsto per l'8 settembre 2019. [14]

[Edit]