Ulysses S. Grant, diciottesimo presidente, era senza un soldo in vecchiaia e scrisse un libro di memorie in modo che sua moglie potesse vivere dei diritti d'autore. Mark Twain ha sentito che la migliore offerta era del 18% e ha subito offerto all'ex presidente il 10%. Il libro è stato un successo, dando alla vedova di Grant circa $ 75 di royalty.

Ulysses S. Grant

Questo articolo riguarda il diciottesimo presidente degli Stati Uniti. Per altri con lo stesso nome, vedere Ulysses S. Grant (disambigua).

"General Grant" reindirizza qui. Per altri usi, vedere Sovvenzione generale (disambiguazione).

Ulysses S. Grant (nato Hiram Ulysses Grant; [b] 27 aprile 1822 - 23 luglio 1885) era un soldato americano, politico e statista internazionale che servì come diciottesimo presidente degli Stati Uniti dal 18 al 1869. Durante il La guerra civile americana, il generale Grant, con il presidente Abraham Lincoln, guidò l'esercito dell'Unione alla vittoria sulla Confederazione. Durante l'era della ricostruzione, il presidente Grant guidò i repubblicani nei loro sforzi per rimuovere le vestigia del nazionalismo confederato, del razzismo e della schiavitù.

Fin dalla prima infanzia ... Continua a leggere

Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/Ulysses_S._Grant#Memoirs.2C_pension.2C_and_death