Casa » Soggetti sensibili » Nel 2007, il Navy SEAL Mike Day è stato colpito 27 volte da quattro uomini armati di Al Qaeda e colpito da schegge di granate, ma ha ucciso tutti e quattro gli uomini armati e si è diretto verso l'elicottero di estrazione. Si è ripreso e vive con la moglie e le figlie.

Nel 2007, il Navy SEAL Mike Day è stato colpito 27 volte da quattro uomini armati di Al Qaeda e colpito da schegge di granate, ma ha ucciso tutti e quattro gli uomini armati e si è diretto verso l'elicottero di estrazione. Si è ripreso e vive con la moglie e le figlie.

La straordinaria sopravvivenza dei Navy SEAL: "God, Get Me Home"

VIRGINIA BEACH, Virginia - Il capo Mike Day della Navy SEAL non era mai stato ucciso prima, ma una notte dell'aprile 2007 le cose sono cambiate radicalmente.

I terroristi di Al Qaeda hanno sparato a Day più di due dozzine di volte.

"Questo giubbotto antiproiettile ha richiesto più giri di quanto avrebbe dovuto", ha spiegato Day, che ora è in pensione.

Un giubbotto antiproiettile in grado di gestire un solo round ha subito più colpi a distanza ravvicinata e tenuto insieme in modo sorprendente.

"Pubblicizzano che può richiedere un round, e poi cade a pezzi al punto in cui dicono che non dovrebbe più fermare i proiettili. E questo intero scontro a fuoco è stato all'interno di 10 piedi ", ha spiegato Day a CBN News.

Ha detto che uno qualsiasi dei colpi avrebbe dovuto ucciderlo.

"Solo un altro segno che non sarei dovuto sopravvivere" ... Continua a leggere

Fonte: https://www1.cbn.com/cbnnews/us/2014/September/Navy-SEALs-Amazing-Survival-God-Get-Me-Home