Jane Minor, una schiava nata nel 1792, fu liberata grazie al suo lavoro medico durante un'epidemia nel 1825. Trascorse la sua vita a comprare la libertà di altri schiavi. Ne ha liberati almeno sedici, alcuni che costano più di $ 2000, con uno stipendio di circa $ 2- $ 5 per visita medica.

Jane Minor

Jane Minor (circa 1792-1858), conosciuta anche come Gensey (o Jensey) Snow, era una guaritrice afro-americana ed emancipatrice di schiavi, una delle poche documentate praticanti di guarigione in schiavitù nella storia degli Stati Uniti.

vita in anticipo

Minor è nato in schiavitù come Gensey Snow nella contea di Dinwiddie, in Virginia. Ha lavorato nella tenuta di Benjamin Harris May.

Guaritore ed emancipatore

Minor "era apparentemente abile dal punto di vista medico e un guaritore molto dotato e nutritivo, qualcuno a cui i pazienti rispondevano davvero", secondo la storica Susan Lebsock. Nel 1825 un'epidemia di febbre colpì Petersburg, in Virginia, e molte famiglie, bianche e nere, ne furono colpite. Come risultato del suo lavoro di guarigione, Benjamin May ha dato a Minor la sua libertà. Nell'atto di manomissione, osserva che f ... Continua a leggere

Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/Jane_Minor