Casa » Scienza » Scienze della Terra » Scienza dell'atmosfera » Dubai crea regolarmente piogge artificiali utilizzando la semina delle nuvole, poiché la pioggia naturale è molto rara. Le persone vengono informate sulle piogge con un giorno di anticipo.

Dubai crea regolarmente piogge artificiali utilizzando la semina delle nuvole, poiché la pioggia naturale è molto rara. Le persone vengono informate sulle piogge con un giorno di anticipo.

Oltre 200 missioni di cloud seeding condotte negli Emirati Arabi Uniti da gennaio a giugno di quest'anno

Abu Dhabi: un totale di 219 operazioni di cloud seeding negli Emirati Arabi Uniti sono state condotte nei primi sei mesi dell'anno per migliorare l'approvvigionamento idrico del paese, ha rivelato lunedì il Centro nazionale di meteorologia (NCM).

Da gennaio a giugno, un totale di 4,841 razzi e 419 razzi generatori a terra sono stati utilizzati dalla Emirates Weather Enhancement Factory di NCM.

Il cloud seeding migliora le precipitazioni dalle formazioni nuvolose esistenti. Viene fatto sparando speciali razzi caricati con cristalli di sale in nuvole convettive. Il processo attira quindi minuscole particelle d'acqua che si scontrano e diventano più pesanti che poi cadono sotto forma di pioggia.

NCM dispone di una sofisticata rete di radar che monitorano l'atmosfera del paese XNUMX ore su XNUMX e forniscono dati ... Continua a leggere (lettura di 2 minuti)

Lascia un tuo commento