Casa » Non categorizzato » Negli anni '1830 dell'Ottocento la Marina svedese piantò 300 querce da utilizzare per la produzione navale in un lontano futuro. Quando hanno saputo che gli alberi erano completamente cresciuti nel 000, ne hanno avuto poco uso poiché le moderne navi da guerra sono costruite con il metallo.

Negli anni '1830 dell'Ottocento la Marina svedese piantò 300 querce da utilizzare per la produzione navale in un lontano futuro. Quando hanno saputo che gli alberi erano completamente cresciuti nel 000, ne hanno avuto poco uso poiché le moderne navi da guerra sono costruite con il metallo.

Una foresta di querce immensamente alte e insolitamente diritte piantate quasi 200 anni fa per costruire navi militari che non sono mai esistite.

C'è una buona ragione per cui la quercia è stata tradizionalmente utilizzata nella costruzione navale. Il legno è incredibilmente forte e, se ben teso, le venature sono dritte e vere. Tornando ai vichinghi, gli alberi a crescita lenta sono stati utilizzati in Svezia per navi di tutti i tipi, comprese le navi militari. Sull'isola lacustre di Visingsö ci sono centinaia di acri di querce alte e ordinate, tutte piantate con un occhio alla selvaggina lunga.

Era intorno al 1830, subito dopo la fine delle devastanti guerre napoleoniche, e la corona svedese inviò una delegazione alla ricerca di luoghi ideali da piantare per la futura produzione di navi. Tre di quegli emissari arrivarono in un piccolo croft a Visingsö, una stretta isola nel mezzo del Vättern (il secondo lago più grande della Svezia). Qui hanno spiato ... Continua a leggere (lettura di 2 minuti)

Lascia un tuo commento

%d blogger come questo: