Il fisico Nikola Tesla una volta ha pagato il conto dell'hotel scaduto con una scatola contenente un modello funzionante del suo "raggio della morte", avvertendo i dipendenti di non aprirlo mai a causa del pericolo. Hanno nascosto la scatola e quando è stata scoperta anni dopo e aperta, si è scoperto che conteneva parti elettriche vecchie (innocue).

Negli anni successivi alla tragedia, Tesla (figlio e nipote di sacerdoti ortodossi serbi) iniziò a vedere visioni dell'aria intorno a lui "piene di lingue di fiamme vive". Da adolescente Tesla ha imparato a esercitare la sua forza di volontà per controllare le visioni, ma in età avanzata avrebbe trascorso gran parte del suo tempo a nutrirsi e, ha affermato, a comunicare misticamente con i piccioni di New York City.

Dopo la laurea, Tesla ha lavorato per la compagnia elettrica di Edison a Parigi, ma si è recata negli Stati Uniti nel 1884 nella speranza di lavorare direttamente per Edison, la figura di spicco nella corsa per fornire illuminazione ed energia elettrica ai consumatori.

Poco dopo, Tesla ha lasciato per formare la sua compagnia elettrica.

Twain e Tesla divennero amici nel 1890, in parte grazie al fascino di Twain per la tecnologia e le nuove invenzioni.

Nel 1895, Tesla e il fotografo Edward Ringwood Hewett invitarono Twain di nuovo al laboratorio per posare per un'altra foto, questa illuminata usando un dispositivo elettrico chiamato tubo di Crookes.

Solo poche settimane dopo, dopo che lo scienziato tedesco Wilhelm Röntigen annunciò la sua scoperta di ciò che chiamava "radiazione X" prodotta dai tubi di Crookes, Tesla si rese conto che la fotografia di Twain era stata rovinata dai raggi X delle ombre delle viti metalliche della fotocamera.

Nel 1901 Tesla convinse il finanziere JP Morgan a investire $ 150,000 in una nuova impresa: un potente laboratorio a Wardenclyffe, sulla costa settentrionale di Long Island, che sarebbe stato il nuovo centro per il lavoro di Tesla sulla radio a lunga distanza e la trasmissione di energia elettrica.

Un anno dopo, dopo che un'altra accorata richiesta di finanziamento ha stimolato una risposta di una sola parola da Morgan ("No"), Tesla ha risposto accusando il pio episcopaliano Morgan di essere un fanatico musulmano.

Decenni dopo, i manager dell'hotel Governor Clinton ricevettero un simile pezzo di garanzia di Tesla: una custodia di legno, secondo l'inventore, conteneva un modello funzionante della sua arma a particelle potenzialmente in grado di porre fine alla guerra.

Quando ha girato la scatola contenente il modello, Tesla ha avvertito i dipendenti dell'hotel che non dovevano mai aprirla.


Fonte: https://www.history.com/news/9-things-you-may-not-know-about-nikola-tesla

9 cose che potresti non sapere su Nikola Tesla

1. Lo shock della morte di suo fratello lo trasformò in un mistico, all'età di sette anni.

L'evento determinante dell'infanzia del giovane Nikola è stato il giorno in cui ha assistito alla morte di suo fratello maggiore Dane in un incidente a cavallo. Negli anni successivi alla tragedia, Tesla (figlio e nipote di sacerdoti ortodossi serbi) iniziò a vedere visioni dell'aria intorno a lui "piene di lingue di fiamme vive". Da adolescente Tesla ha imparato a esercitare la sua forza di volontà per controllare le visioni, ma in età avanzata avrebbe trascorso gran parte del suo tempo a nutrirsi e, ha affermato, a comunicare misticamente con i piccioni di New York City.

2. Tesla fu brevemente ridotto a scavare fossati per guadagnarsi da vivere.

Dopo la laurea, Tesla ha lavorato per la compagnia elettrica di Edison a Parigi, ma si è recata negli Stati Uniti nel 1884 nella speranza di lavorare direttamente per Edison, la figura di spicco nella corsa per fornire illuminazione ed energia elettrica ai consumatori. Tesla ottenne rapidamente un lavoro come ingegnere presso la sede di Edison, impressionando il "Mago di Menlo Park" con la sua laboriosa ingegnosità. Dopo che Edison ha casualmente menzionato che avrebbe pagato $ 50,000 per un progetto migliorato del generatore di corrente continua (DC), Tesla ha lavorato notti fino a quando non ha trovato una soluzione. Edison ha rifiutato di pagare, sostenendo che stava scherzando. Poco dopo, Tesla ha lasciato per formare la sua compagnia elettrica. Mentre cercava sostenitori per supportare la sua ricerca sulla corrente alternata, Tesla ha accettato un lavoro scavando fossati per $ 2 al giorno per sbarcare il lunario.

3. Con l'aiuto di Mark Twain, Tesla ha quasi scoperto i raggi X.

Twain e Tesla divennero amici nel 1890, in parte grazie al fascino di Twain per la tecnologia e le nuove invenzioni. Visitando il laboratorio di Tesla a tarda notte, Twain posò per una delle prime fotografie ad essere illuminata da una luce incandescente. Nel 1895, Tesla e il fotografo Edward Ringwood Hewett invitarono Twain di nuovo al laboratorio per posare per un'altra foto, questa illuminata usando un dispositivo elettrico chiamato tubo di Crookes. Quando Tesla esaminò il negativo fotografico risultante, lo trovò macchiato e individuato e decise che era rovinato. Solo poche settimane dopo, dopo che lo scienziato tedesco Wilhelm Röntigen annunciò la sua scoperta di ciò che chiamava "radiazione X" prodotta dai tubi di Crookes, Tesla si rese conto che la fotografia di Twain era stata rovinata dai raggi X delle ombre delle viti metalliche della fotocamera.

4. Ha inventato una barca telecomandata che pensava potesse porre fine a tutte le guerre.

Al culmine della guerra ispano-americana nel 1898, uno dei progetti collaterali di Tesla era una barca in miniatura che poteva essere avviata, fermata e governata con segnali radio rudimentali. Quando ha depositato un brevetto per il dispositivo, l'ufficio brevetti degli Stati Uniti ha rifiutato di credere che potesse funzionare, e così ha inviato un agente al laboratorio di Tesla a Manhattan per una dimostrazione. Tesla ha anche mostrato la sua barca a una serie di altri importanti visitatori, tra cui JP Morgan e William K. Vanderbilt. Ha detto al New York Post che la sua invenzione, che consentirebbe di combattere le battaglie senza mettere a rischio gli esseri umani, renderebbe la guerra stessa obsoleta. "Le navi da battaglia cesseranno di essere costruite", predisse, "e la più tremenda artiglieria a galla non sarà più utile di tanti rottami di ferro".

5. Le sue affermazioni di ricevere segnali dallo spazio si sono dimostrate corrette, un secolo dopo.

Durante l'estate del 1899 Tesla allestì un laboratorio da campo a Colorado Springs, Colorado, per la possibilità di utilizzare stazioni ad alta quota per trasmettere informazioni ed energia elettrica su lunghe distanze. Un giorno di luglio, mentre seguiva i temporali, l'apparecchiatura di Tesla ha rilevato una serie di segnali acustici. Dopo aver escluso le cause solari e terrestri, ha concluso che i segnali devono provenire da un altro pianeta. Il Natale successivo, in risposta alla richiesta della Croce Rossa americana di prevedere il più grande risultato scientifico del prossimo secolo, Tesla scrisse: "Fratelli! Abbiamo un messaggio da un altro mondo, sconosciuto e remoto. Si legge: uno ... due ... tre ... ”Nel 1996 gli scienziati pubblicarono uno studio che replicava l'esperimento di Tesla e mostrava che il segnale era in realtà causato dalla luna Io che passava attraverso il campo magnetico di Giove.

6. Il famoso architetto Stanford White ha progettato il laboratorio di Tesla.

Nel 1901 Tesla convinse il finanziere JP Morgan a investire $ 150,000 in una nuova impresa: un potente laboratorio a Wardenclyffe, sulla costa settentrionale di Long Island, che sarebbe stato il nuovo centro per il lavoro di Tesla sulla radio a lunga distanza e la trasmissione di energia elettrica. Stanford White, il principale architetto del paese e amico di vecchia data di Tesla, ha progettato un laboratorio a un piano con proporzioni classiche, sostenuto da una gigantesca torre alta 185 piedi. La torre, che poteva essere vista fino a New Haven, nel Connecticut, si trovava in cima a un elaborato sistema di messa a terra progettato da Tesla per aiutare il suo trasmettitore a "afferrare la terra in modo che l'intero globo possa vibrare". Un pozzo profondo quasi quanto la torre era alto collegava il trasmettitore a una serie di 16 tubi di acciaio orizzontali sotterranei, ciascuno lungo 300 piedi.

7. Ha avuto un rapporto difficile con il sostenitore JP Morgan.

Quando i fondi finirono prima che la torre Wardenclyffe potesse essere completata, Tesla chiese a Morgan ulteriori finanziamenti, ma fu respinto. Sebbene alcuni biografi ipotizzino che Morgan abbia tagliato i fondi una volta che si è reso conto che il piano di Tesla per fornire alimentazione wireless era improbabile che fosse redditizio, il fattore chiave per Morgan era probabilmente la sua preoccupazione di essere coinvolto in un'ondata di speculazioni di mercato sui progetti radio. Nel luglio del 1903, dopo che Morgan arrivò un rifiuto particolarmente brusco, Tesla aumentò il suo equipaggiamento, mandando fulmini dalla torre di Wardenclyffe fino a dopo mezzanotte. Un anno dopo, dopo che un'altra accorata richiesta di finanziamento ha stimolato una risposta di una sola parola da Morgan ("No"), Tesla ha risposto accusando il pio episcopaliano Morgan di essere un fanatico musulmano.

8. Tesla trascorse i suoi ultimi anni da recluso, con una notevole eccezione.

Sebbene per decenni abbia fatto parte dell'alta società di New York, l'età e la povertà hanno lasciato Tesla sempre più isolato. Viveva da solo in un susseguirsi di alberghi sempre più economici e spesso preferiva la compagnia dei piccioni alle persone. Tuttavia, ha mantenuto un elemento delle sue giornate come famoso showman-inventore, sotto forma di conferenze stampa popolari che ha tenuto ogni 10 luglio per festeggiare il suo compleanno. Quando ha compiuto 79 anni ha annunciato la sua invenzione di un oscillatore tascabile che potrebbe distruggere l'Empire State Building. Un anno dopo ha svelato il suo segreto per la longevità: dimenarsi.

9. Tesla una volta pagò il conto dell'hotel scaduto con un modello del suo "raggio della morte".

Il defunto laboratorio di Wardenclyffe fu infine ceduto ai proprietari del Waldorf-Astoria in pagamenti parziali per i debiti di Tesla. Decenni dopo, i manager dell'hotel Governor Clinton ricevettero un simile pezzo di garanzia di Tesla: una custodia di legno, secondo l'inventore, conteneva un modello funzionante della sua arma a particelle potenzialmente in grado di porre fine alla guerra. Il "raggio della morte" di Tesla (insisteva sul fatto che non era, come riportato dalla stampa, un "raggio della morte") sarebbe stato in grado di fermare qualsiasi esercito invasore, rendendo così inutile la guerra. Quando ha girato la scatola contenente il modello, Tesla ha avvertito i dipendenti dell'hotel che non dovevano mai aprirla. Hanno obbedito con timore, nascondendo la scatola in un ripostiglio. Dopo la sua morte nel 1943, la scatola fu aperta e si scoprì che non conteneva altro che vecchi componenti elettrici innocui.