Casa » Affari e industria » Aerospaziale e difesa » In che modo Diana Trujillo è diventata un ingegnere della NASA?

In che modo Diana Trujillo è diventata un ingegnere della NASA?

Diana Trujillo lavora presso il Jet Propulsion Laboratory (JPL) della NASA come ingegnere aeronautico dalla Colombia. Attualmente è a capo del team di ingegneri del JPL che si occupa del braccio robotico del Perseverance Rover. Trujillo ha ospitato il primo webcast della NASA in lingua spagnola di un atterraggio planetario, il rover Perseverance che atterra su Marte, il 18 febbraio 2021. Ma lo sapevi che quando si è trasferita negli Stati Uniti aveva solo 17 anni?

Nonostante sia arrivata in America come un'immigrata di 17 anni senza conoscenza dell'inglese e solo $ 300 in tasca, Diana Trujillo si è fatta strada da governante a ingegnere aerospaziale alla NASA.

Primi anni di vita e educazione di Diana Trujillo

Diana Trujillo è nata nella città colombiana di Cali nel 1983. Sua madre era una studentessa di medicina quando è rimasta incinta di lei e ha dovuto abbandonare la scuola per prendersi cura di suo figlio. Trujillo ha poi partecipato al Baccalaureato Internazionale, precedentemente il Organizzazione internazionale del diploma di maturità certificato Colegio Internacional Caaverales. Ha mostrato un grande interesse per la scienza quando era alle elementari e si è interrogata sui ruoli generalmente legati alle donne.

Trujillo inizialmente si iscrisse all'Università della Florida per studiare ingegneria aerospaziale dopo essere stata ispirata da un articolo di una rivista sul ruolo delle donne che lavorano in missioni spaziali e aver creduto nelle sue forti capacità matematiche. Ha scelto di fare domanda per l'Accademia della NASA mentre era ancora una studentessa universitaria, diventando la prima donna immigrata ispanica del programma. Era una delle uniche due persone a cui è stato offerto un lavoro dalla NASA. 

Durante la sua permanenza all'Accademia, ha incontrato l'esperto di robot della NASA Brian Roberts, che l'ha convinta a trasferirsi nel Maryland per migliorare le sue possibilità nell'industria aerospaziale. All'Università del Maryland, Trujillo ha studiato robotica nelle operazioni spaziali, dove ha lavorato nel team di ricerca del professor Roberts.

Si è laureata in ingegneria aerospaziale all'Università del Maryland nel 2007. Kari Cornell e Fatima Khan hanno trasformato la sua storia in un libro di scienze per bambini intitolato Mars Science Lab – Ingegnere. (Fonte: NASA)

I notevoli successi di Diana Trujillo

Nel 2011, Trujillo ha ricevuto il premio Shared the STEM della Hispanic Heritage Foundation. È stata anche insignita del City of STEM Icon Award nel 2019. Nel 2017, l'ambasciata colombiana negli Stati Uniti l'ha nominata una dei Los 22 Más e ha ricevuto il Bruce Murray Award for Excellence in Education and Public Management.

Nel 2021 è stata elevata al grado di Comandante dell'Ordine di Boyaca, la più alta onorificenza della Colombia per il servizio eccezionale al Paese, ed è stata insignita dell'ordine di merito Policarpa Salavarrieta dal Congresso colombiano.

L'evoluzione del sogno cambierà, ma il sogno stesso no. E il sogno non cambia se lo tieni stretto e perseveri per mantenerlo.

Diana Trujillo, ingegnere della NASA

(Fonte: NASA)

Cosa fa Diana Trujillo oggi?

Oggi, Trujillo è il supervisore del gruppo tecnico per la pianificazione e l'esecuzione del sequenziamento e capo missione tattica per il rover Mars Perseverance. Un'immagine di Trujillo è attualmente sul sito web della NASA, per celebrare il completamento di un turno come direttore di volo. (Fonte: NASA)

Lascia un tuo commento