Casa » Persone e società » Il primo paese a riconoscere l'indipendenza greca non fu nessuna delle potenze occidentali, ma Haiti, che presumibilmente inviò 25 tonnellate di chicchi di caffè per finanziare la loro ribellione

Il primo paese a riconoscere l'indipendenza greca non fu nessuna delle potenze occidentali, ma Haiti, che presumibilmente inviò 25 tonnellate di chicchi di caffè per finanziare la loro ribellione

Jean-Pierre Boyer

Haiti è stato il primo governo di uno stato indipendente che ha riconosciuto la rivoluzione greca contro l'Impero Ottomano. Jean-Pierre Boyer, a seguito di una richiesta di assistenza greca, indirizzò una lettera il 15 gennaio 1822. Nella lettera inviata agli espatriati greci residenti in Francia, Adamantios Korais, Christodoulos Klonaris, Christodoulos Klonaris, Konstantinos Polychroniades e A. Bogorides, che si erano riuniti se stessi in un Comitato che cercava il sostegno internazionale per la rivoluzione greca in corso, ha espresso il suo sostegno alla rivoluzione greca e ha paragonato la lotta in corso attraverso l'Atlantico alla lotta per l'indipendenza nella sua stessa terra. Si è scusato per non essere stato in grado di sostenere finanziariamente la rivoluzione in Grecia, t ... Continua a leggere (lettura di 3 minuti)

Lascia un tuo commento

%d blogger come questo: