Casa » Arte e intrattenimento » Musica e audio » Musica rock » Nel 2017, la band britannica Muse ha invitato i possessori dei biglietti per un imminente concerto a Londra a votare online per 10 canzoni che volevano aggiungere alla scaletta. I fan hanno immediatamente inondato il sondaggio con voti per B-side di 15 anni e brani che la band non aveva mai suonato dal vivo prima.

Nel 2017, la band britannica Muse ha invitato i possessori dei biglietti per un imminente concerto a Londra a votare online per 10 canzoni che volevano aggiungere alla scaletta. I fan hanno immediatamente inondato il sondaggio con voti per B-side di 15 anni e brani che la band non aveva mai suonato dal vivo prima.

Recensione dei Muse: la band scatena il temporale in una scatola di fiammiferi

Shepherd's Bush Empire, Londra

Non c'è ridimensionamento in questo set polverizzante di brani scelti dal pubblico eseguiti in uno spazio intimo come lo sarebbero allo stadio di Wembley

Per una band i cui spettacoli dal vivo hanno precedentemente caratterizzato laser di livello militare, inferni pirotecnici e acrobati danzanti sospesi sotto astronavi sospese, questa sera segna un bel cambio di marcia. I Muse hanno molte virtù indubbie, ma suonare in piccoli spettacoli teatrali in tono basso, intimo, tende a non essere tra questi.

Normalmente imballando gli stadi, il trio power-rock veterano suona questo spettacolo di beneficenza unico per raccogliere fondi per The Passage, un ente benefico per i senzatetto con sede a Londra. In un'ulteriore stranezza non ortodossa, il pubblico, che si inclina pesantemente verso gli irriducibili membri del fan club ... Continua a leggere (lettura di 3 minuti)

Lascia un tuo commento

%d blogger come questo: