Casa » Arte e intrattenimento » Musica e audio » Musica rock » Perché Keith Moon ha perso il volo?

Perché Keith Moon ha perso il volo?

Non posso spiegare, mago del flipper, Baba O'Riley, sono solo alcuni dei successi The Who uscito con. Questa rock band inglese ha davvero scosso gli anni '60 con la loro musica selvaggia. Ma quanto era selvaggio il loro batterista?

Keith Moon, il batterista degli Who era piuttosto dedito alla sua reputazione di uomo selvaggio della band. Una volta ha perso il volo, solo per poter tornare in albergo a lanciare un televisore in piscina.

Chi è Keith Moon?

Keith Moon era conosciuto come l'eccentrico batterista degli Who. È nato nel nord-ovest di Londra ed è cresciuto a Wembley. Moon è stato notato per essere un bambino iperattivo, con un'immaginazione irrequieta. Ha frequentato la Alperton Secondary Modern School, ma ha fallito l'esame undici più. I suoi insegnanti avrebbero spesso commenti come “Ritardato artisticamente. Idiota sotto altri aspetti". or "Ha grandi capacità, ma deve guardarsi dalla tendenza a mettersi in mostra."

Moon si è unito al Corpo dei cadetti di mare band per suonare la tromba, ma trovava difficile imparare lo strumento, scelse invece di studiare la batteria. Ha imparato a suonare con i batteristi contemporanei più rumorosi come Carlo Little degli Screaming Lord Sutch. Il suo stile è stato fortemente influenzato dal jazz, dalla musica surf americana e dal rhythm and blues.

Moon ha iniziato la sua carriera professionale con The Escorts, dove ha sostituito il suo migliore amico Gerry Evans. Si è poi unito ai Beachcombers nel 1962. (Fonte: The Who)

In che modo Keith Moon si è unito agli Who?

Si dice che Moon sia apparso poco dopo una sessione vestito con abiti rossi e anche i capelli tinti di rosso. Pete Townsend lo avrebbe poi descritto in questo momento come visione allo zenzero. Ha affermato che poteva suonare meglio e la band gli ha dato la possibilità di dimostrarlo. Nella seconda metà del set, ha quasi distrutto la batteria. (Fonte: The Who)

Keith Moon aveva una natura distruttiva?

A parte i suoi modi eccentrici, Keith Moon era molto distruttivo. Era noto per aver distrutto strumenti ed essere stato avventato durante gli spettacoli.

Quando Pete Townsend ha distrutto accidentalmente la sua chitarra in uno spettacolo alla Railway Tavern di Londra, il pubblico ha chiesto che lo facesse di nuovo, è stato allora che Moon ha colpito la sua batteria. Gli spettacoli successivi si sono poi conclusi con quello che la band ha chiamato come arte autodistruttiva. Questo non è finito solo con batterie e chitarre. Diversi supporti e pedali sono stati frequentemente sostituiti.

Era così distruttivo, che era una cosa normale per Moon lanciare i televisori degli hotel nelle piscine. (Fonte: The Who)

Cosa è successo a Keith Moon?

Keith Moon morì il 7 settembre 1978 all'età di 32 anni. Morì per un'overdose accidentale di Heminevrin che gli era stata prescritta per alleviare i sintomi di astinenza che sentiva. Aveva una paura irrazionale degli ospedali, che quando ha deciso di tornare sobrio, ha scelto di farlo a casa.

Il dottor Geoffrey Dymond, gli ha prescritto un centinaio di pillole e non era a conoscenza dello stile di vita di Moon. Ha ordinato a Moon di prendere una pillola solo quando sentiva che aveva voglia di alcol, ma di non prendere più di tre pillole al giorno.

Dopo un disaccordo su Steak and Eggs con la sua allora compagna, Annette Walter-Lax, Moon prese 32 compresse di clometiazolo. Il pomeriggio successivo è stato trovato morto nel suo appartamento. (Fonte: The Who)

Lascia un tuo commento