Casa » Scienza » Ingegneria e tecnologia » Chi ha inventato il World Wide Web?

Chi ha inventato il World Wide Web?

Ogni volta che siamo su Internet e cerchiamo cose attraverso i nostri browser, non ci fermiamo davvero a pensare da dove provenga tutto questo e come sia iniziato. Ma se sei curioso, ecco la storia di come è nato il World Wide Web.

Sir Tim Berners-Lee era infastidito dal fatto che doveva andare avanti e indietro tra i colleghi per ottenere file e dati dai loro computer per aggiungerli al suo. Ha creato un'applicazione per la condivisione di file che ha portato alla creazione del World Wide Web nel 1989.

Chi è Sir Tim Berners-Lee?

Tim Berners-Lee è nato a Londra l'8 giugno 1955. È il maggiore di quattro. I suoi genitori erano scienziati informatici e facevano parte del team che ha lavorato al primo computer costruito commercialmente, il Ferranti Mark 1.

Era molto interessato ai treni durante i suoi anni più giovani e aveva persino un modellino di ferrovia nella sua stanza.

Ho realizzato dei gadget elettronici per controllare i treni. Poi ho finito per interessarmi più all'elettronica che ai treni. Più tardi, quando ero al college, ho fatto un calcoloda un vecchio televisore.

Sir Tim Berners-Lee

Ha frequentato la scuola elementare Sheen Mount. Ha frequentato il Queen's College di Oxford dal 1973 al 1976, dove ha conseguito la laurea di primo livello in fisica. Mentre era al college, ha costruito un computer da una vecchia TV che ha acquistato in un'officina. (Fonte: Fondazione Web)

Dove ha lavorato Sir Tim Berners-Lee negli anni?

Dopo la laurea, Berners-Lee ha lavorato come ingegnere alla Plessey di Poole. Nel 1978 è entrato a far parte del DG Nash a Ferndown. Lì ha assistito alla creazione del software di composizione utilizzato per le stampanti.

Poco dopo, Berners-Lee ha lavorato come appaltatore indipendente per il CERN. Ha proposto un progetto utilizzando il concetto di ipertesto per facilitare la condivisione di dati e file tra sistemi. Ha costruito un prototipo e lo ha chiamato ENQUIRE.

IA quei tempi, c'erano informazioni diverse su computer diversi, ma dovevi accedere a computer diversi per accedervi. Inoltre, a volte dovevi imparare un programma diverso su ogni computer. Spesso era più facile andare a chiedere alle persone quando stavano bevendo un caffè.

Sir Time Berners-Lee

Berners-Lee lasciò il CERN verso la fine del 1980. Si trasferì alla Image Computer Systems, Ltd di John Poole. Per tre anni diresse il dipartimento tecnico dell'azienda. Durante questo periodo, ha lavorato su chiamata di procedura remota in tempo reale, che lo ha esposto alle reti di computer. Nel 1984 tornò al CERN come borsista. (Fonte: Fondazione Web)

Quando ha sviluppato il World Wide Web?

Mentre Berners-Lee era a Ginevra, ha pensato a un modo per risolvere il problema della condivisione dei file. A questo punto, ci sono già milioni di computer connessi tramite Internet. Ha approfittato di questa tecnologia.

Nel 1989, è stato in grado di delineare la sua visione per quello che sarebbe stato il World Wide Web di oggi. Lo chiamò Gestione delle informazioni. Inizialmente non è stato accettato; il suo capo all'epoca disse che la proposta era piuttosto vaga ma per il resto eccitante.

Se la tecnologia fosse stata proprietaria e sotto il mio totale controllo, probabilmente non sarebbe decollata. Non puoi proporre che qualcosa sia uno spazio universale e allo stesso tempo mantenerne il controllo.

Sir Time Berners-Lee

Nel 2009, Berners-Lee ha fondato la World Wide Web Foundation insieme a Rosemary Leith. L'obiettivo delle fondazioni è creare una rete sicura che dia potere a tutti. (Fonte: Fondazione Web)

Lascia un tuo commento