Casa » Affari e industria » Trasporti e logistica » Qual è l'aereo più veloce?

Qual è l'aereo più veloce?

Non sarebbe fantastico viaggiare da un paese all'altro in pochi istanti? Questo è possibile con uno dei vettori aerei commerciali più veloci. Scopriamo di più sul Concorde.

L'aereo Concorde è volato così velocemente che se lasciassi New York al buio, avresti potuto vedere l'alba a ovest. Era sostanzialmente più veloce della rotazione terrestre. Era conosciuto come un aereo di linea supersonico che aveva una velocità di Mach 2.04.

Cos'è il Concorde?

Il Concorde è un aereo commerciale supersonico. È stato costruito negli anni '60 come parte di un progetto congiunto tra Francia e Regno Unito. Inutile dire che il Concorde è stato il primo del suo genere. Ci sono solo 14 Concorde che sono entrati in servizio prima che smettessero completamente di usare l'aereo nel 2003. (Fonte: Britannica)

Come è stato sviluppato il Concorde?

Come accennato, il progetto è stato uno sforzo congiunto di Francia e Regno Unito. I due paesi hanno firmato un trattato nel 1962 per condividere i costi e i rischi durante la realizzazione dell'aereo.

Il velivolo è stato progettato grazie alla collaborazione di quattro società; British Aerospace, Rolls-Royce, Aérospatiale e Société Nationale d'Étude et de Construction de Moteurs d'Aviation (SNECMA). Il progetto fu completato nel 1969. (Fonte: Britannica)

Quando hanno fatto volare per la prima volta il Concorde?

Il primo volo di successo del Concorde avvenne il 2 marzo 1969. L'aereo volò con una velocità massima di crociera di 2,179 km all'ora. Questo era tecnicamente più del doppio della velocità del suono.

Fece la sua prima traversata transatlantica nel 1973. Tre anni dopo, il Concorde volò come primo servizio passeggeri supersonico al mondo sotto British Airways e Air France. I voli andavano da Londra al Bahrain e da Parigi a Rio de Janeiro. Un anno dopo sono stati aggiunti ulteriori voli per Washington DC e New York City. (Fonte: Britannica)

Cosa è successo al volo Air France 4560?

Poco dopo il decollo, il 25 luglio 2000, un Concorde diretto a New York da Parigi subisce un guasto al motore. I detriti del pneumatico che è scoppiato hanno causato la rottura e l'esplosione del serbatoio del carburante.

L'aereo si è schiantato contro un ristorante e un piccolo hotel. Tutti i 100 passeggeri e 9 membri dell'equipaggio sono morti. Sul terreno c'erano anche 4 civili morti nel tragico schianto. (Fonte: Britannica)

Perché il Concorde è stato ritirato?

Air France e British Airways hanno annunciato che ritireranno la loro flotta di Concorde il 10 aprile 2003. L'ultimo volo di Air France è stato datato 27 giugno e British Airways ha ritirato la loro flotta il 24 ottobre con un tour di addio. In totale, il Concorde è in servizio da 27 anni.

Entrambe le compagnie aeree hanno incolpato le basse vendite e l'aumento dei costi di manutenzione come motivo del ritiro dell'iconico aereo. Le vendite sono crollate dopo lo schianto del volo 4560. Oltre a ciò, le persone erano anche riluttanti a volare dopo gli attacchi dell'9 settembre al World Trade Center nel 11.

Furono costruiti venti Concordes. Sei dei quali erano prototipi e 14 sono stati utilizzati come aerei di servizio. L'ultimo Concorde realizzato è stato esposto nell'ottobre 2017 all'Aerospace Bristol Museum. Gli altri aerei di servizio sono attualmente esposti in diversi aeroporti e musei; L'aeroporto di Heathrow, l'aeroporto di Manchester, l'aeroporto di Barbados, il National Museum of Flight di Edimburgo, il Museum of Flight di Seattle e l'Intrepid Sea-Air-Space Museum di New York. (Fonte: Il Sole)

Lascia un tuo commento