Casa » Auto e veicoli » Perché Lamborghini non fa pubblicità in TV?

Perché Lamborghini non fa pubblicità in TV?

Lamborghini è famosa a livello internazionale per la sua auto sportiva di lusso ad alte prestazioni, ma anche con i vantaggi della pubblicità sullo schermo, si rifiuta ancora di utilizzare gli spot televisivi. Ora ci si potrebbe chiedere come sopravvive il loro marchio senza utilizzare gli spot televisivi.

Lamborghini evita completamente la pubblicità televisiva perché raggiunge solo l'1% dei potenziali acquirenti Lamborghini, il che la rende inefficiente. A sua volta, la mossa alla fine sminuirebbe il loro marchio.  

La storia della stimata Lamborghini

Dopo la seconda guerra mondiale, il fondatore della Lamborghini, Ferruccio Lamborghini, costruì a Bologna, in Italia, un'azienda che assemblava trattori da macchinari militari in eccesso.

Ferruccio amplia i servizi offerti, producendo condizionatori e sistemi di riscaldamento. Con il successo della sua attività, fiorì in ricchezza. Con i suoi soldi comprò numerose auto sportive di lusso, una delle quali era una Ferrari.

Dopo qualche tempo, Ferruccio si è preoccupato delle complicazioni meccaniche che ha dovuto affrontare con la sua Ferrari. Le difficoltà che ha vissuto hanno consolidato la sua decisione che gli ha cambiato la vita di iniziare la sua attività unica di auto sportive di lusso. Arrivò persino ad assumere un ingegnere altamente qualificato che in precedenza aveva lavorato per la Ferrari. (Fonte: Profilo Aziendale

Detto questo, Automobili Lamborghini è stata lanciata ufficialmente a Sant'Agata Bolognese, in Italia, nel 1963. La Lamborghini ha fatto il suo debutto della sua prima vettura nello stesso anno con la Lamborghini 350 GTV, con la sua prima apparizione pubblica al Salone dell'Auto di Torino. A causa del suo successo regolare, è diventata la prima vettura Lamborghini ad essere prodotta in serie.

Il logo Lamborghini, un toro, faceva riferimento al segno zodiacale Toro di Ferruccio Lamborghini. Molti modelli di auto Lamborghini sono legati ai tori o all'atto della corrida. Ne è un esempio il Miura, cognome di Don Eduardo Miura, che allevava tori da combattimento. Durante il debutto della Miura, è stata l'auto più veloce del mondo, stabilendo nuovi standard nella produzione di auto sportive di lusso. (Fonte: Lamborghini

Con i problemi incontrati da Ferrucio nella sua attività di trattori negli anni '1970, decise presto di vendere la sua attività di auto sportive di lusso prima di andare in pensione. Negli anni '1990, la Lamborghini è approdata nelle mani del produttore tedesco Volkswagen. Volkswagen ha costantemente prodotto auto di alta qualità, incluse ma non limitate alla Gallardo e alla Murcielago. (Fonte: Profilo Aziendale

La pubblicità strategica della Lamborghini

Il mercato di riferimento della Lamborghini sono gli uomini benestanti di mezza età. Sebbene gli uomini di mezza età di solito guardino la televisione, Lamborghini ritiene che la pubblicità televisiva in Lamborghini sia inutile e inefficiente.

È vero che la maggior parte degli americani guarda la televisione, ma la pubblicità televisiva raggiungerà solo l'1% dei potenziali clienti Lamborghini. Uno spot televisivo è una spesa elevata inefficiente perché la maggior parte delle persone che raggiungerà sono persone a cui mancano i soldi per comprare la Lamborghini.

In aggiunta a ciò, Lamborghini teme che le pubblicità televisive ridurranno solo il loro aspetto poiché i marchi di auto più accessibili come Ford e Kia già consumano pubblicità televisive.

I metodi pubblicitari di Lamborghini consistono nell'utilizzare i vantaggi che derivano dai social media, dai programmi televisivi incentrati sull'auto, dai saloni automobilistici, dalle riviste di auto di lusso e dalle promozioni esclusive dei concessionari. Ognuno offre i suoi vantaggi distintivi per ottenere i consumatori.

Una potente piattaforma per Lamborghini per mostrare i suoi nuovi lanci sono gli acclamati saloni automobilistici, come il Salone di Ginevra. Nel frattempo, i programmi televisivi aumentano il marketing tramite il passaparola. Inoltre, riviste simili al Robb Report sono consumate da persone che possono acquistare una Lamborghini e altri prodotti di lusso.

Il modo più efficiente con cui Lamborghini fa pubblicità è attraverso l'uso dei social media e degli influencer. Fare accordi con i canali YouTube più diffusi offrendo loro l'accesso temporaneo a nuove auto e invitando influencer nella sede della Lamborghini sono i modi più garantiti ma economici per ottenere trazione. (Fonte: Visualizzatore di lusso

Lascia un tuo commento