Casa » Cosa ce di nuovo » Politica » John Adams e Thomas Jefferson erano sempre amici?

John Adams e Thomas Jefferson erano sempre amici?

John Adams e Thomas Jefferson saranno per sempre conosciuti come i padri fondatori degli Stati Uniti. Ma lo sapevi che questi due uomini potenti sono in realtà amici?

John Adams e Thomas Jefferson hanno iniziato come grandi amici. Entrambi morirono lo stesso giorno, il 4 luglio 1826, esattamente cinquant'anni dopo la Dichiarazione di Indipendenza. Sfortunatamente, a causa della politica, la loro amicizia si è deteriorata. 

Chi era John Adams?

John Adams nacque il 30 ottobre 1735 a Braintree, nel Massachusetts. Era il figlio di John Adams Sr., un agricoltore, consigliere comunale e diacono congregazionalista, e Susan Boylston Adams, membro di un'importante famiglia coloniale dell'epoca.

Adams frequentò l'Università di Harvard grazie a una borsa di studio che ottenne all'età di 16 anni. Studiò poi legge nell'ufficio di James Putnam nel 1755 nonostante il desiderio di suo padre che si unisse al ministero. Adams ha conseguito il master ad Harvard ed è stato ammesso all'ordine degli avvocati nel 1758.

Adams iniziò presto la sua carriera politica, cominciando quando si oppose allo Stamp Act del 1765. Nel 1770 rappresentò gli otto soldati britannici sotto processo nel massacro di Boston. La sua rappresentazione gli è valsa la reputazione di essere un uomo coraggioso, generoso e giusto.

Fu eletto all'Assemblea del Massachusetts e rappresentò la colonia al Primo Congresso continentale nel 1774. Nel 1776, Adams propose che le colonie adottassero i loro governi indipendenti e fu approvato dal Congresso. Nello stesso anno fu incaricato dal Congresso e dai Padri Fondatori di redigere la dichiarazione di indipendenza.

Adams era un membro del Congresso molto attivo. Fece parte anche dei diplomatici americani inviati al Trattato di Parigi nel 1779. Fu il primo ministro degli Stati Uniti in Inghilterra nel 1785. Adams divenne vicepresidente d'America nel 1789 e di nuovo nel 1792. E nel 1796, Adams vinse le elezioni e divenne il secondo presidente degli Stati Uniti, vincendo di poco contro Thomas Jefferson.

Adams ha avuto sei figli con sua moglie, Abigail Smith. Suo figlio, John Quincy Adams, divenne il sesto presidente degli Stati Uniti. Adams morì il 4 luglio 1826, poche ore dopo il suo amico di lunga data Thomas Jefferson. (Fonte: Biografia)

L'amicizia con Thomas Jefferson

Adams e Jefferson si incontrarono per la prima volta al Congresso continentale, sostenendo la rivoluzione contro l'Inghilterra. La loro amicizia continuò quando furono eletti per redigere la dichiarazione di indipendenza e si approfondì quando furono entrambi inviati in Europa come diplomatici. (Fonte: Hit di storia)

Quando la moglie di Jefferson morì nel 1782, visitò spesso la famiglia Adams. In un resoconto, Abigail Adams, la moglie di John Adams, notò che Jefferson era il l'unica persona che il mio compagno potrebbe associare con perfetta libertà e riservatezza, parlando dell'amicizia di Adams e Jefferson.

La loro amicizia si è deteriorata al loro ritorno in America dall'Europa. Adams e Jefferson avevano opinioni politiche diverse poiché Adams era un federalista e Jefferson era un democratico. La loro relazione si deteriorò ulteriormente quando Adams vinse il seggio presidenziale nel 1796.

Jefferson si assicurò di fare pressione sul presidente Adams con i suoi repubblicani democratici sugli Alien and Sedition Act del 1799. Quando Jefferson vinse le elezioni nel 1800, Adams si assicurò di nominare molti degli avversari politici di Jefferson all'alto ufficio prima di dimettersi dalla presidenza .

Nel 1812, uno dei padri fondatori, il dottor Benjamin Rush, escogitò un modo per riaccendere l'amicizia di Adams e Jefferson. I due non si parlavano da dodici anni e Rush voleva riunire i due. Rush scrisse ad Adams e Jefferson, dicendo loro che sognava di rivitalizzare la loro amicizia scrivendo lettere.

I due iniziarono presto a scriversi, riaccendendo la loro amicizia. È stato riferito che hanno scritto più di 380 lettere l'uno all'altro. (Fonte: CNN)

Lascia un tuo commento

%d blogger come questo: