Uno scienziato di stanza in Antartide è riuscito a segnare un appuntamento tramite Tinder con una ragazza in campeggio a soli 45 minuti di distanza.

Tinder fa la sua prima partita in Antartide

L'app di appuntamenti rende molto più facile la ricerca di cuori caldi in un clima freddo

Una volta erano solo i pinguini solitari ad avere fortuna in Antartide, ma ora uno scienziato ha dimostrato che Tinder lavora nella tundra.

L'app di appuntamenti basata sulla geolocalizzazione, secondo quanto riferito popolare tra gli atleti olimpici di Sochi, ha trovato un riscontro per un ricercatore solitario che lavora tra i banchi di ghiaccio in Antartide.

Lo scienziato, che ha scelto di rimanere anonimo per timore che i suoi privilegi di banda larga alla stazione McMurdo finanziata dagli Stati Uniti vengano revocati, afferma di aver effettuato l'accesso all'app "per divertimento" una notte solitaria.

In precedenza aveva usato Tinder negli Stati Uniti. E una volta incorporato nell'isola di Ross in Antartide, la spinta alla scoperta del suo scienziato ha preso il via e ha avviato l'app. All'abete ... Continua a leggere

Fonte: https://people.com/celebrity/tinder-makes-first-love-match-in-antarctica/