Casa » Arte e intrattenimento » Industria dell'intrattenimento » Industria cinematografica e televisiva » Quale personaggio immaginario è stato nominato la rappresentazione più realistica di uno psicopatico?

Quale personaggio immaginario è stato nominato la rappresentazione più realistica di uno psicopatico?

Abbiamo visto molte raffigurazioni di psicopatici in film e serie televisive. Il più delle volte, l'immagine di Jason Bateman in American Psycho viene in mente per la prima volta quando si parla di psicopatici. Ma lo sapevi che Bateman non era il ritratto più realistico di uno psicopatico?

L'antagonista principale di "No Country for Old Men", Anton Chigurh, interpretato da Javier Bardem, è al 44° posto nella top 100 dei personaggi più importanti di tutti i tempi. Il Journal of Forensic Sciences lo ha anche nominato la rappresentazione più realistica di uno psicopatico.

Chi è Anton Chigurh?

Anton Chigurh è un personaggio immaginario nel film Non è un paese per vecchi nel 2007, adattato per lo schermo da uno dei romanzi dell'autore Cormac McCarthy. È il principale antagonista sia del romanzo che del film. (Fonte: TMFF)

Il suo personaggio è un uomo con uno strano senso della morale e uccide senza rimorsi o esitazioni. Nella storia, è un sicario professionista che colleziona monete mentre viaggia, credendo che fosse per fortuna. A volte usava le monete per determinare il destino delle sue vittime.

Nella storia, è stato assunto nel 1980 per recuperare un sacco di soldi da un affare di droga andato storto, solo per scoprire che i soldi erano in possesso di uno dei personaggi della storia, Llewelyn Moss. presto si propone di trovare Moss, uccidendo chiunque si metta sulla sua strada.

Nell'adattamento cinematografico, l'attore Javier Bardem interpreta Chigurh, raffigurando un personaggio incredibilmente duro, pieno di risorse e del tutto privo di coscienza. La rappresentazione di Chigurh di Bardem era fedele al romanzo, spesso indossava jeans robusti, una giacca di jeans e stivali e aveva i capelli tagliati a scodella, che lo facevano sembrare innocente. (Fonte: Villains)

La rappresentazione più realistica di uno psicopatico

Gli psichiatri forensi Samuel Leistedt e Paul Linkowski hanno trascorso tre anni a guardare 400 film. Forti della loro esperienza nell'intervistare e diagnosticare psicopatici della vita reale, il loro obiettivo era cercare rappresentazioni realistiche nei film.

Hanno quindi eliminato i film i cui antagonisti erano soprannaturali o i cui personaggi erano troppo irrealistici, lasciandoli circa 126 film dal 1915 al 2010. Dei 126 film, 105 erano antagonisti maschi e il resto erano femmine. Quindi, un team di dieci psichiatri forensi e critici cinematografici ha guardato questi film e fornito le loro diagnosi.

Leistedt e il team hanno condotto questa ricerca per sviluppare gli strumenti necessari per insegnare agli studenti di psichiatria e, allo stesso tempo, per capire come gli psicopatici sono stati visti e compresi dall'inizio del XX secolo.

Il loro studio ha concluso che il personaggio di Javier Bardem in Non è un paese per vecchi era la rappresentazione più realistica e spaventosa di uno psicopatico della vita reale. Leistedt e il team hanno diagnosticato Chigurh come uno psicopatico primario e idiopatico. Freddo, innovativo, nessun senso di colpa, nessuna emozione, a cui il dottore ha ricordato due assassini nella vita reale che ha avuto modo di intervistare.


Leistedt descrive il personaggio di Chigurh come il cattivo perfetto con un brutto taglio di capelli, descrivendo il personaggio come avente il tratto distintivo di tutti i tipi psicopatici, completamente privo di empatia. Gli psicopatici come Chigurh sono come macchine quando uccidono, sono intelligenti e hanno la volontà di portare a termine il lavoro. Quindi possono dormire la notte, senza rimorsi per le azioni che hanno commesso. (Fonte: Science News)

Lascia un tuo commento

%d blogger come questo: