Casa » Auto e veicoli » Acquisto di veicoli » Le auto grandi sono più sicure di quelle piccole?

Le auto grandi sono più sicure di quelle piccole?

Quando siamo fuori per comprare un'auto, la prima cosa che probabilmente avremmo in mente è il prezzo. Sebbene le auto più piccole possano rientrare nel nostro budget, è una scelta saggia? Ricorda, non puoi dare un prezzo alla sicurezza.

Nonostante gli sforzi dei produttori per rendere sicuri tutti i veicoli, le statistiche mostrano che i decessi dei conducenti sono più alti nelle auto piccole. Le auto di grandi dimensioni sono generalmente più sicure, con tassi di mortalità cinque volte inferiori a quelli dei veicoli più piccoli.

Le statistiche negli Stati Uniti

Secondo i più recenti tassi di mortalità dei conducenti calcolati dall'Insurance Institute of Highway Safety o dall'IIHS, le auto più piccole degli ultimi modelli sono le più pericolose da guidare nonostante le misure adottate dai produttori. Le piccole auto e le minicar hanno rappresentato i 15 modelli su 20 con i tassi di mortalità più alti nel 2017. I tassi di mortalità più bassi nello stesso anno sono stati registrati per i SUV di lusso e SUV anche più grandi hanno avuto solo 15 vittime per milione.

In media, il tasso di mortalità dei conducenti per i modelli di auto del 2017 è aumentato di 36. L'aumento del numero è direttamente proporzionale al numero di utilitarie utilizzate e acquistate. (Fonte: Istituto assicurativo per la sicurezza stradale)

In che modo le auto più grandi sono più sicure?

Mentre le nuove piccole auto sono state rimodellate per essere le più sicure che siano mai state, i veicoli più grandi e pesanti sono esponenzialmente più sicuri di quelli più piccoli. La ragione di questo è semplice; fisica. Le auto più grandi e pesanti sono più sicure di quelle più piccole e leggere.

I veicoli grandi che pesano di più avrebbero cofani più lunghi e più grandi zone di schiacciamento che ti dà un cuscino più grande in caso di incidente frontale. Negli studi condotti dall'IIHS, le auto più grandi in genere spingerebbero all'indietro un'auto più leggera al momento dell'impatto. Ciò significa che c'è una forza minore sulle persone all'interno del veicolo. (Fonte: Edmunds)

Le auto grandi e vecchie sono più sicure di quelle nuove?

Abbiamo tutti sentito dire che le auto più vecchie sono state costruite come carri armati e sono apparentemente più sicure da guidare rispetto alle nuove auto più piccole, ma semplicemente non è vero. I progressi nella tecnologia, in particolare nella sicurezza automobilistica, hanno fatto molta strada. I veicoli più grandi ma più vecchi non saranno dotati di queste caratteristiche di sicurezza.

Un grande veicolo di 10 anni che non ha airbag laterali o controllo elettronico della stabilità o ESC non se la caverebbe bene in un incidente come un piccolo veicolo di oggi dotato di moderne attrezzature di sicurezza e tecnologia anticollisione. SC riduce notevolmente la possibilità di ribaltamento del veicolo, che è particolarmente importante per i camion e i SUV pesanti. Detto questo, non tutti sono in grado di acquistare nuovi. Quindi, se stai acquistando un'auto usata, assicurati che abbia airbag laterali ed ESC. In molti casi, queste erano caratteristiche opzionali su veicoli più piccoli e non di lusso.

Becky Mueller, Senior Research Engineer per IIHS

(Fonte: Edmunds)

I punteggi dei crash test sono accurati?

Se stai cercando una nuova auto, una cosa che potrebbe confonderti sono i punteggi dei crash test. Ecco il punto, i punteggi non possono essere confrontati tra classi di dimensioni. La National Highway Traffic Safety Administration o la NHTSA ha un proprio sistema di valutazione e fa i suoi crash test. Queste valutazioni sono utili solo quando si confrontano auto della stessa classe di dimensioni. Ciò significa che se una piccola auto è stata registrata con una valutazione a 5 stelle con NHTSA, ciò non significa che avrà gli stessi vantaggi di un SUV a 5 stelle.

Le valutazioni sono pensate per essere utilizzate per confrontare incidenti con veicoli di dimensioni simili. Non puoi davvero andare tra i segmenti con queste valutazioni.

Adrian Lund, addetto stampa IIHS

(Fonte: Edmunds)

Lascia un tuo commento

%d blogger come questo: