Cerca risultati per: salvataggio degli animali

Un opossum ha fatto irruzione in un negozio di liquori della Florida e si è ubriacato. Un impiegato di un negozio di liquori ha trovato l'animale accanto a una bottiglia di bourbon rotta e vuota: appariva disorientato, aveva un'eccessiva salivazione ed era pallido. Il personale gli ha dato liquidi e si è preso cura di lei mentre tornava sobria.

L'opossum irrompe nel negozio di liquori della Florida, si ubriaca FORT WALTON BEACH, Florida. - Un opossum che a quanto pare ha bevuto bourbon dopo aver fatto irruzione in un negozio di liquori della Florida è tornato sobrio in un centro di salvataggio della fauna selvatica ed è stato rilasciato illeso. I funzionari dell'Emerald Coast Wildlife Refuge dicono che l'opossum è stato portato da una spiaggia di Fort Walton, in Florida, dalla polizia ...

Un opossum ha fatto irruzione in un negozio di liquori della Florida e si è ubriacato. Un impiegato di un negozio di liquori ha trovato l'animale accanto a una bottiglia di bourbon rotta e vuota: appariva disorientato, aveva un'eccessiva salivazione ed era pallido. Il personale gli ha dato liquidi e si è preso cura di lei mentre tornava sobria. Scopri di più »

Nel 2017, un cane di nome Odino si è rifiutato di lasciare il suo gregge di capre durante l'incendio di Tubbs in California mentre i suoi proprietari sono fuggiti in salvo. Giorni dopo, i proprietari tornarono nella loro proprietà per scoprire che Odino era sopravvissuto e riuscì a mantenere in vita tutte le capre.

Con le fiamme che invadevano la loro proprietà, un uomo di Santa Rosa e la sua famiglia avevano solo pochi minuti per evacuare. Roland Tembo Hendel e la sua famiglia hanno dovuto fuggire poiché la loro proprietà si trova vicino a Mark West Springs Road, un'area fortemente colpita dall'incendio di Tubbs. La famiglia ha dovuto caricare velocemente tanti animali quanti ...

Nel 2017, un cane di nome Odino si è rifiutato di lasciare il suo gregge di capre durante l'incendio di Tubbs in California mentre i suoi proprietari sono fuggiti in salvo. Giorni dopo, i proprietari tornarono nella loro proprietà per scoprire che Odino era sopravvissuto e riuscì a mantenere in vita tutte le capre. Scopri di più »

I conservazionisti in Sud Africa hanno iniettato corna di rinoceronte con coloranti rossi e tossine per prevenire il bracconaggio. La miscela rende il corno completamente inutile a chi cerca di venderlo in commercio ed è anche tossico per il consumo umano.

I funzionari in Sudafrica stanno prendendo nelle loro mani la grave situazione della scomparsa della popolazione di rinoceronti, infondendo le loro corna con colorante rosso e tossine per garantire che i bracconieri non possano vendere le preziose parti del corpo. Fonte: https://nypost.com/2014/09/16/conservationists-dye-rhino-horns-red-to-deter-poachers/ I conservazionisti tingono di rosso le corna di rinoceronte per scoraggiare i bracconieri Notizie I funzionari in Sud Africa stanno prendendo il ...

I conservazionisti in Sud Africa hanno iniettato corna di rinoceronte con coloranti rossi e tossine per prevenire il bracconaggio. La miscela rende il corno completamente inutile a chi cerca di venderlo in commercio ed è anche tossico per il consumo umano. Scopri di più »