Cerca risultati per: Nigeria

Un uomo ha trascorso 60 ore sott'acqua, nella totale oscurità, dopo che la sua nave si è capovolta ed è affondata sul fondo del mare. È stato scoperto vivo da sommozzatori inviati a recuperare i cadaveri.

Il nigeriano sopravvive due giorni in mare, in una sacca d'aria subacquea Jed Chamberlain, della compagnia di immersioni DCN Global, ha descritto come è stato salvato Harrison Okene (nella foto) Un uomo nigeriano è sopravvissuto per due giorni e mezzo intrappolato a 30 metri di profondità congelamento dell'acqua di mare. Harrison Okene, 98 anni, era a bordo del rimorchiatore Jascon-29 quando si è ribaltato con forti onde. ...

Un uomo ha trascorso 60 ore sott'acqua, nella totale oscurità, dopo che la sua nave si è capovolta ed è affondata sul fondo del mare. È stato scoperto vivo da sommozzatori inviati a recuperare i cadaveri. Scopri di più »

Nel 2014, New York City aveva 16 milioni di dollari in biglietti di parcheggio non pagati da diplomatici stranieri. Il più grande colpevole è stato l'Egitto, con circa 1.9 milioni di dollari. L'immunità diplomatica è la ragione principale per cui quei biglietti sono rimasti in sospeso.

Secondo i dati comunali ottenuti dal Wall Street Journal, i diplomatici fannulloni devono a New York 16 milioni di dollari in multe per parcheggi non pagati Il personale diplomatico con sede a New York City ha collezionato 16 milioni di dollari in biglietti di parcheggio non pagati. Funzionari di 180 paesi, o tutti tranne 15 paesi del pianeta, hanno accumulato debiti relativi alle violazioni dei parcheggi. ...

Nel 2014, New York City aveva 16 milioni di dollari in biglietti di parcheggio non pagati da diplomatici stranieri. Il più grande colpevole è stato l'Egitto, con circa 1.9 milioni di dollari. L'immunità diplomatica è la ragione principale per cui quei biglietti sono rimasti in sospeso. Scopri di più »