Giocattolo

Nel 1971, un giovane hacker di nome John Draper scoprì che i fischietti giocattolo trovati nelle scatole di cereali di Captain Crunch erano in grado di imitare i toni usati dalle compagnie telefoniche, permettendogli di effettuare telefonate gratuite.

Captain Crunch e il suo Toy Whistle Un fatidico giorno del 1971, un giovane hacker di nome John Draper aprì una scatola di cereali Captain Crunch. È difficile immaginare come questo abbia portato a un evento importante nella storia di qualsiasi cosa, ma il dettaglio è che la scatola è arrivata con un fischietto giocattolo. Draper non ...

Nel 1971, un giovane hacker di nome John Draper scoprì che i fischietti giocattolo trovati nelle scatole di cereali di Captain Crunch erano in grado di imitare i toni usati dalle compagnie telefoniche, permettendogli di effettuare telefonate gratuite. Scopri di più »

Nel 2013, una ragazza britannica di 9 anni è passata attraverso la dogana turca con un passaporto giocattolo con orsacchiotti d'oro sul davanti che l'hanno identificata come un unicorno. Sua madre ha accidentalmente consegnato il passaporto che la ragazza aveva fatto per il suo unicorno giocattolo, e l'ufficiale doganale lo ha accettato e timbrato

Una ragazza britannica usa il passaporto falso del suo unicorno giocattolo per passare la dogana turca: rapporto Una coppia è rimasta sbalordita dopo che la loro figlia di nove anni è riuscita a passare attraverso i doganieri turchi - con un passaporto che la identifica come UNICORNO. E quando la famiglia è passata attraverso la dogana all'aeroporto di Antalya per iniziare la loro vacanza di una settimana, agitata ...

Nel 2013, una ragazza britannica di 9 anni è passata attraverso la dogana turca con un passaporto giocattolo con orsacchiotti d'oro sul davanti che l'hanno identificata come un unicorno. Sua madre ha accidentalmente consegnato il passaporto che la ragazza aveva fatto per il suo unicorno giocattolo, e l'ufficiale doganale lo ha accettato e timbrato Scopri di più »

Il 44% degli adulti si è aggrappato agli orsacchiotti e alle bambole della loro infanzia e ben il 34% degli adulti continua a dormire con un peluche ogni notte

"I miei orsi sono la mia ancora di salvezza": gli adulti che dormono con i peluche Se condividi il tuo letto con un amico peloso fino all'età adulta, non vergognarti: dormire con i peluche è più normale di quanto potresti pensare. "È molto comune", afferma il professor Bruce Hood dell'Università di Bristol, che ha studiato il nostro ...

Il 44% degli adulti si è aggrappato agli orsacchiotti e alle bambole della loro infanzia e ben il 34% degli adulti continua a dormire con un peluche ogni notte Scopri di più »

Il Quebec ha vietato la pubblicità di giocattoli e fast food destinati ai bambini di età inferiore ai 13 anni, con conseguente riduzione dei tassi di obesità infantile.

Dopo aver studiato le famiglie del Quebec, il professore della Sauder School of Business Tirtha Dhar ha scoperto che i divieti di pubblicità che escludono gli spot rivolti ai bambini hanno portato a un minor numero di bambini che mangiano fast food e bambini che pesano meno dei loro omologhi nazionali. Nel 1980, il Quebec ha imposto una legislazione che vietava la pubblicità di giocattoli e fast food destinati ai bambini sotto i 13 anni ...

Il Quebec ha vietato la pubblicità di giocattoli e fast food destinati ai bambini di età inferiore ai 13 anni, con conseguente riduzione dei tassi di obesità infantile. Scopri di più »