Il crimine che ha portato Sisifo a spingere un masso è stato ingannare la morte. Ha costretto sua moglie a non seppellirlo correttamente prima di morire, incatenato la morte e ha ingannato Persefone facendolo tornare brevemente sulla terra per rimproverare sua moglie e scappare invece di tornare all'inferno.

Sisyphus Sisyphus era il re di Ephyra (Corinto) nella mitologia greca. Era il figlio del re Eolo di Tessaglia e Enarete. Ha fondato Ephyra, che ha governato come suo primo re. Sua sposa era la ninfa Merope, dalla quale ebbe quattro figli; Glauco, Ornytion, Almus e Thersander. Sebbene Sisifo abbia aiutato la sua città ...

Il crimine che ha portato Sisifo a spingere un masso è stato ingannare la morte. Ha costretto sua moglie a non seppellirlo correttamente prima di morire, incatenato la morte e ha ingannato Persefone facendolo tornare brevemente sulla terra per rimproverare sua moglie e scappare invece di tornare all'inferno. Scopri di più »