Casa » Persone e società » Bambini e adolescenti » Cosa è successo ai Wild Boys?

Cosa è successo ai Wild Boys?

Nell'estate del 2003, due fratelli nati in California scapparono a vivere nelle terre selvagge del Canada, con la loro storia di essere tagliare dalla società e non avendo identificazione e nessun documento legale. I loro genitori li hanno trovati dopo dieci mesi. Ma ti sei mai chiesto cosa è successo loro dopo che sono stati trovati?

La famigerata storia di William, 22 anni, e del fratello Tom, 15, dei Wild Boys, era una bufala. Non erano senzatetto. Sono scappati di casa e sono stati trovati dai genitori dopo dieci mesi, poco dopo essere apparsi in un notiziario.

Chi erano i ragazzi selvaggi?

Erano fratelli che affermavano di essere William Green e Tom Green, figli di Mary e Joseph Green dal Canada. Quando sono stati trovati nei boschi, hanno presto appreso che i loro veri nomi erano Kyle e Roen Horn, nati dai loro genitori, Rodger e Diana Horn di Roseville, in California.

I fratelli furono trovati accampati nei boschi vicino a Vernon City, a circa centosettantacinque miglia a nord-est di Vancouver. Dissero alla gente del posto che i loro genitori, Mary e Joseph, desideravano mantenere la loro identità sconosciuta e che erano cresciuti nel deserto canadese in modo da poter imparare a vivere in modo autosufficiente e isolati dalla società.

Uno di Green fratelli, Roen, era gravemente sottopeso. Mangiava solo frutta. Secondo gli agenti di polizia che li hanno trovati, la sua dieta era passata da normale a vegetariana e ha portato all'essere vegano, il che ha causato la loro malnutrizione.

Questi due fratelli hanno raccontato storie diverse alle persone che vivevano nelle vicinanze del luogo in cui si erano accampati negli ultimi dieci mesi. Si sono fatti conoscere come asociali e completamente sconosciuti dalla società. Dissero che non erano mai stati a scuola. (Fonte: SFG)

Come sono sopravvissuti i fratelli?

Una delle persone del posto, una madre, secondo i rapporti, ha scoperto del camino situazione dei fratelli e si è radunata tra i suoi compagni membri della comunità per aiutare i ragazzi. Hanno donato loro cibo e vestiti e hanno anche contribuito a permettersi di mettere i ragazzi in un ostello quando è arrivato l'inverno.

Perché i fratelli scapparono?

Naturalmente, i loro genitori erano preoccupati, ma si sono detti estasiati dal fatto che le autorità locali abbiano trovato i loro figli. Secondo Rodger Horn, il ragazzi selvaggi' padre, hanno cresciuto i loro figli in una comunità suburbana vicino a Sacramento, in California.

Il signor e la signora Horn hanno chiesto al fratello maggiore, Kyle, allora 22enne, di lasciare la casa quando si è rifiutato di trovare un lavoro. Mentre suo fratello, Roen, allora 15enne, è scappato di casa dopo essere stato portato in ospedale per essere controllato a causa del suo disturbo alimentare. I fratelli avevano solo 200 dollari in tasca e una tenda per andare in Canada.

Entrambi i genitori non sapevano che i loro figli erano stati insieme in Canada per tutti quei mesi finché uno dei loro vicini non ha visto la messa in onda della guarigione dei bambini in uno dei notiziari. (Fonte: castagnetta)

Cosa aveva da dire il fratello maggiore?

Un anno dopo che Kyle e Roen Horn tornarono a casa, Kyle, il fratello maggiore, concesse un'intervista telefonica a un giornalista locale. Ha detto che i suoi genitori non sapevano che suo fratello Roen era con lui.

Kyle avrebbe chiamato la loro madre, Diana, di tanto in tanto per dire loro che stava bene e che era in Canada e avrebbe finto di chiedere del benessere di suo fratello. Quando i suoi genitori gli hanno detto che suo fratello era scomparso, ha assicurato loro che stava bene. (Fonte: Porta di San Francisco)

Lascia un tuo commento