Casa » Soggetti sensibili » Cosa è successo durante il rapimento di massa di Chowchilla del 1976?
Chowchilla

Cosa è successo durante il rapimento di massa di Chowchilla del 1976?

Il rapimento di Chowchilla è stato il rapimento di massa di 26 bambini di età compresa tra 5 e 14 anni, compreso il loro autista di autobus a Chowchilla, in California. Cosa è successo durante questo terribile incidente?

Nel 1976, tre uomini rapirono un autista di scuolabus e 26 bambini. I rapitori li hanno poi seppelliti vivi all'interno di un furgone e hanno cercato di ottenere un riscatto di $ 5,000,000.

Rapimento di massa di Chowchilla: l'incubo di un genitore

Tre uomini mascherati con armi da fuoco hanno dirottato l'autobus della scuola elementare Dairyland gestito da Ed Ray intorno alle 4:16. il 1976 luglio XNUMX. L'autobus fu poi condotto in un letto asciutto di un fiume e nascosto tra gli arbusti dai rapitori.

I bambini sono stati impacchettati in due furgoni dall'autobus. Sono stati costretti a saltare dall'autobus ai veicoli per evitare di lasciare tracce. Jennifer Brown Hyde, che aveva nove anni al momento del rapimento, ricorda com'era all'interno del furgone.

E mi sentivo come un animale che va al macello.

Jennifer Brown Hyde, uno dei bambini sull'autobus

I rapitori avevano costruito celle improvvisate all'interno dei veicoli aggiungendo pannelli di legno e verniciando i finestrini. Nessuno poteva guardare dentro o fuori. Non c'era cibo, acqua o servizi igienici disponibili.

I rapitori hanno guidato per oltre 12 ore mentre i bambini soffocavano nei camion neri come la pece. I furgoni si sono fermati. I rapitori li avevano portati in una cava di roccia a Livermore, in California, a circa 100 miglia da Chowchilla.

I bambini e l'autista dell'autobus Ed Ray sono stati tirati fuori dal furgone uno per uno e gettati in una buca. Hanno subito scoperto di essere rimasti intrappolati all'interno di un vecchio rimorchio per camion, a 12 piedi sottoterra. Con il passare dei minuti e delle ore, i bambini hanno cercato di mantenere la calma. Le condizioni hanno iniziato a peggiorare dopo quasi 12 ore nella buca. Stavano finendo il cibo quando il tetto iniziò a cedere.

Ed Ray, un autista di autobus, e Michael Marshall, 14 anni, si sono alternati tirando su il pesante tombino che impediva l'ingresso del buco. Michael ha iniziato il difficile lavoro di scavare fino in cima dopo che potevano spostarlo. Dopo molte lunghe ore, Michael Marshall alla fine è arrivato in cima. Le 28 ore precedenti erano state terribili. Quando Ed Ray ei ragazzi arrivarono alla cava di roccia, gli operai rimasero sbalorditi. (Fonte: CBS News)

Qual è la definizione di rapimento?

Il rapimento è il sequestro e il trasporto illegali di una persona con la forza o con l'inganno e il sequestro e la detenzione illegali di una persona contro la sua volontà. Le principali motivazioni del rapimento sono costringere la vittima al lavoro involontario, esporla al compimento di un altro atto criminale contro la sua persona, o chiedere un riscatto per la sua liberazione. 

Il rapimento a scopo di estorsione è recentemente diventato una tattica utilizzata da rivoluzionari politici o terroristi in cerca di concessioni governative. È considerata una grave violazione in tutti i paesi, punibile con una lunga pena detentiva o con la morte.

Il rapimento significava trasportare qualcuno in un altro paese per schiavitù involontaria. Si riferiva anche al falso reclutamento o coercizione dei maschi nel servizio militare, noto anche come crimping e shanghaiing dei marittimi commerciali nelle città portuali. (Fonte: Britannica)

Lascia un tuo commento