In un episodio dei Simpson andato in onda nel 2003, Homer ha dato il suo indirizzo e-mail come ChunkyLover53@aol.com. Lo scrittore dell'episodio, Matt Selman, si è iscritto per l'indirizzo e-mail ChunkyLover53 in anticipo e pochi minuti dopo la messa in onda dello spettacolo ha trovato la sua casella di posta piena al limite di 999 messaggi.

Difendere ChunkyLover53

Questa settimana, Internet è stata in fiamme con storie come questa su CNET.

Va bene, non in fiamme. Ma un mucchio di articoli. Ecco l'accordo. Un episodio dei Simpson che ho scritto, intitolato "The Dad Who Knew Too Little", conteneva una battuta in cui Homer ha dato il suo indirizzo e-mail come: ChunkyLover53@aol.com. Ah ah. Homer si considera grasso e sexy. Hahaha.

Prima che lo spettacolo andasse in onda nel 2003, mi sono registrato per l'indirizzo e-mail ChunkyLover53 sul mio account personale AOL. L'idea era che se qualcuno avesse voluto scrivere un'e-mail a Homer, sarebbe stato divertente rispondere. Pochi minuti dopo la prima messa in onda dello spettacolo, la posta in arrivo di ChunkyLover53 è stata riempita al limite di 999 messaggi. Ops. Il divertimento è finito.

Molti dei messaggi a Homer erano del semplice: "Chi è questo?" o "Sei ... Continua a leggere


Fonte: http://techland.time.com/2008/07/16/defending_chunkylover53/