Casa » Sport » Sport di squadra » Cricket » Perché una scuola in Polonia è stata intitolata a un maharaja indiano?

Perché una scuola in Polonia è stata intitolata a un maharaja indiano?

Durante la seconda guerra mondiale, centinaia di bambini polacchi sfollati furono portati negli orfanotrofi sovietici. Ciò accadde durante il periodo in cui la Germania invase la Polonia nel 1939.

Nel 1942 Digvijaysinhji Ranjitsinhji Jadeja, il Maharaja di Nawanager, istituì il campo polacco per bambini per i bambini rifugiati della Polonia per salvarli dalle dure condizioni degli orfanotrofi dell'URSS durante la seconda guerra mondiale.

Chi è Digvijaysinhji Ranjitsinhji Jadeja?

Digvijaysinhji Ranjitsinhji Jadeja, un Rajput del clan Yaduvanshi era a bordo il 18 settembre 1895. È il nipote del famoso giocatore di cricket KS Ranjitsinhji. (Fonte: The London Gazette)

Entrò nell'esercito britannico nel 1919. Nel 1920 prestò servizio con il corpo di spedizione egiziano e nel 1921 fu promosso tenente (Fonte: The London Gazette)

Digvijaysinhji era il successore di suo zio Ranjitsinhji. Ha governato come Maharaja Jam Sahib di Nawanager nel 1933 fino alla sua morte.

Come finirono gli orfani alle sue cure?

Nel 1941, un'amnistia permise agli orfani di lasciare l'Unione Sovietica. Alcuni sono stati trasferiti in Messico, Nuova Zelanda e altri paesi. L'India è stato il primo stato a offrire loro un posto dove andare. (Fonte: Cultura)

Maharaja Jam Saheb Digvijaysinhji Ranjitsinhji, il sovrano di Nawanagar si è offerto volontario per fornire una casa alle centinaia di orfani sfollati. I bambini sono stati immediatamente trasportati in India da membri dell'esercito di Anders, della Croce Rossa, del consolato polacco a Bombay e da funzionari britannici. (Fonte: Cultura)

Il primo gruppo di orfani fu trasportato nel 1942. All'epoca erano solo 170. Hanno viaggiato in camion da Ashgabat a Bombay. Si sono poi trasferiti da Balachadi alla città del Maharaja Nawanager. Rispetto alle orribili condizioni e cure che hanno subito mentre erano in Unione Sovietica, vedere l'India è stata davvero una boccata d'aria fresca per loro. (Fonte: Cultura)

Il Maharaja li ha accolti con le parole: “Non siete più orfani. D'ora in poi, tu sei Nawangarian, e io sono Bapu, il padre di tutti i Nawangarian, quindi sono anche tuo padre. "

Il generoso Maharaja costruì dormitori per i bambini, ognuno dei quali aveva i propri letti. Ha anche fornito loro un'istruzione adeguata e cibo a sufficienza. I bambini potevano essere bambini e giocavano a loro piacimento. (Fonte: Cultura)

Nel 1942 c'erano più di 600 bambini polacchi in India, subito dopo mille. Hanno ricevuto tutto ciò di cui avevano bisogno: cibo, vestiti, istruzione e cure mediche. Il gentile Maharaja ha persino trasformato la sua pensione a Balachadi in una scuola per loro, così possono imparare a leggere e scrivere. (Fonte: Cultura)

Quando la guerra finì, i bambini dovettero tornare a casa in Europa. Loro e il Maharaja avevano il cuore spezzato. (Fonte: Cultura)

Guarda l'intero documentario qui

L'eredità del buon Maharaja

Digvijaysinhji non ha mai chiesto alcun compenso finanziario per il favore che ha fatto agli orfani. Il suo unico desiderio era quello di avere una strada a lui intitolata in Polonia. Sfortunatamente, questo sogno non si è avverato mentre era in vita. Allora il partito comunista non si curava delle difficoltà degli orfani. (Fonte: CBC)

Nel 1989, quando la Polonia ottenne l'indipendenza, una piazza a Varsavia prese il nome da Digvijaysinhji. È stato anche eretto un monumento dedicato al maharaja di buon cuore. (Fonte: CBC)

Una scuola a Varsavia, in Polonia, nelle strade di Bednarska e Raszynska street è stata intitolata al buon principe. La scuola ha mostrato tonnellate di immagini, monumenti e paesaggi fortemente influenzati dalla cultura indiana. (Fonte: The Hindu)

L'amministrazione della scuola, sono amici della India Education Foundation e hanno scelto di intitolare la scuola a lui come omaggio alla sua gentilezza nei confronti dei bambini polacchi. (Fonte: The Hindu)

Lascia un tuo commento