Il MIT ha alberi geneticamente modificati per brillare al buio nella speranza di creare una fonte di luce letteralmente verde per il futuro.

Gli ingegneri creano piante che brillano

Immagina che invece di accendere una lampada quando fa buio, potresti leggere alla luce di una pianta luminosa sulla tua scrivania.

Gli ingegneri del MIT hanno compiuto un primo passo fondamentale per trasformare questa visione in realtà. Incorporando nanoparticelle specializzate nelle foglie di una pianta di crescione, hanno indotto le piante a emettere una luce fioca per quasi quattro ore. Credono che, con un'ulteriore ottimizzazione, tali piante un giorno saranno abbastanza luminose da illuminare uno spazio di lavoro.

"La visione è quella di realizzare un impianto che funzioni come una lampada da tavolo, una lampada che non è necessario collegare. La luce è in definitiva alimentata dal metabolismo energetico della pianta stessa", afferma Michael Strano, Carbon P Dubbs Professore di Ingegneria Chimica al MIT et ... Continua a leggere

Fonte: http://news.mit.edu/2017/engineers-create-nanobionic-plants-that-glow-1213