Casa » Legge e governo » Ted Kaczynski, l'Unabomber, ha assegnato le sue otto condanne all'ergastolo come premio di riconoscimento nella sua riunione di 50 anni dell'Università di Harvard
Ted Kacynski

Ted Kaczynski, l'Unabomber, ha assegnato le sue otto condanne all'ergastolo come premio di riconoscimento nella sua riunione di 50 anni dell'Università di Harvard

Theodore John Kaczynski, noto anche come Unabomber, è un terrorista domestico americano ed ex professore di matematica. Era un prodigio della matematica che lasciò il mondo accademico nel 1969 per vivere una vita primitiva. Ha ucciso tre persone e ferito altre 23 in una campagna di bombardamenti a livello nazionale tra il 1978 e il 1995 contro persone che credeva stessero facendo avanzare la tecnologia moderna e distruggendo l'ambiente. Ma lo sapevi che considerava le sue condanne all'ergastolo come conquiste?

Ted Kaczynski, il famigerato Unabomber, ha definito le sue otto condanne all'ergastolo "premi di riconoscimento" durante la sua riunione di 50 anni dell'Università di Harvard.

I primi anni di vita di Theodor Kaczynski

Theodore Kaczynski è nato nel 1942 a Chicago da una famiglia polacca della classe operaia. Era uno dei due figli, l'altro era suo fratello minore David, che ha svolto un ruolo fondamentale nel suo arresto.

Kaczynski è stato accettato all'Università di Harvard con una borsa di studio completa a 16 anni. Dopo essersi diplomato presto alla Evergreen Park Community High School, ha saltato l'undicesimo anno. Kaczynski non ha fatto molti amici alla scuola della Ivy League, ma ha continuato a eccellere accademicamente. Durante la sua permanenza ad Harvard, Kaczynski ha preso parte a uno studio controverso guidato dallo psicologo Henry Murray.

Ai soggetti è stato chiesto di scrivere un saggio sulle loro filosofie come parte dell'esperimento. I soggetti sono stati esposti a ore di insulti e attacchi personali mentre erano collegati a elettrodi per misurare la loro risposta fisiologica.

Si ritiene che Kaczynski abbia preso parte a questo esperimento per più di 200 ore in tre anni a partire dal 1959 e che di conseguenza il suo benessere mentale ed emotivo ne abbia sofferto.

Tuttavia, si è laureato ad Harvard nel 1962 con una laurea in matematica. Successivamente ha conseguito un master nel 1964 e un dottorato nel 1967 nello stesso campo presso l'Università del Michigan.

Dopo aver terminato i suoi studi, Kaczynski divenne l'Università della California, il più giovane assistente professore di storia di Berkeley quando fu assunto per insegnare geometria e calcolo a una laurea nell'autunno del 1967, all'età di 25 anni. Tuttavia, due anni dopo, si dimise senza spiegazioni . (Fonte: La nostra storia

L'ira dell'Unabomber

Nel 1975 fu disturbato dall'invasione dello sviluppo immobiliare e industriale nell'area circostante la sua casa. Per sabotare lo sviluppo, Kaczynski iniziò a vandalizzare i cantieri nell'area di Lincoln, influenzato dagli scritti del filosofo anarchico cristiano francese Jacques Ellul.

Kaczynski iniziò a usare mail bomb inviate tramite il servizio postale degli Stati Uniti (USPS), o che occasionalmente consegnava lui stesso a mano, in una serie di attacchi coordinati iniziati nel 1978 e durati 17 anni.

Buckley Crist, un professore di ingegneria della Northwestern University, è sfuggito al ferimento quando un pacco con il suo indirizzo di ritorno è stato scoperto in un parcheggio fuori dal suo edificio per uffici e gli è stato restituito. Crist ha notificato alla sicurezza di non aver consegnato il pacco.

Nei sette anni successivi, Kaczynski ha inviato nove pipe bomb fatte in casa a vari obiettivi, inclusi dirigenti di American e United Airlines e amministratori universitari, ferendo diverse persone, alcune gravemente.

Hugh Scrutton, il proprietario di un negozio di computer a Sacramento, rimase ucciso nell'esplosione di una bomba che gli era stata inviata nel dicembre 1985. Fu la prima morte legata a Kaczynski. In totale, come era allora noto, il cosiddetto Unabomber effettuò 14 attacchi, usando 16 bombe, uccidendo tre persone e ferendone altre 23. Il 24 aprile 1995, a Sacramento, uccise il lobbista dell'industria del legno Gilbert Murray. (Fonte: La nostra storia

Lascia un tuo commento