Incontra Hans Münch, un medico noto come The Good Man of Auschwitz perché si è rifiutato di assistere alle atrocità. I suoi esperimenti erano farse elaborate intese a proteggere i detenuti. Fu l'unica persona assolta dai crimini ai processi di Auschwitz del 1947 dopo che molti detenuti avevano testimoniato a suo favore.

Hans Münch

Nel giugno 1943, fu reclutato come scienziato dalle Waffen-SS e fu inviato all'Istituto di igiene delle Waffen-SS [de] a Raisko, a circa 4 km (2.5 mi) dal campo principale di Auschwitz. Münch lavorò al fianco del famigerato Josef Mengele, coetaneo e originario della Baviera. Münch continuò le ricerche batteriologiche per cui era conosciuto prima della guerra, oltre a fare ispezioni occasionali dei campi e dei prigionieri.

Insieme ad altri medici, Münch avrebbe dovuto partecipare alle "selezioni" nel campo di Auschwitz-Birkenau, per decidere chi tra gli uomini, le donne e i bambini ebrei in arrivo potevano lavorare, chi sarebbe stato sperimentato e chi sarebbe stato morte nelle camere a gas. Ha trovato questo orribile e ref ... Continua a leggere (lettura di 9 minuti)

6 pensieri su “Incontra Hans Münch, un medico noto come The Good Man of Auschwitz perché si è rifiutato di assistere nelle atrocità. I suoi esperimenti erano farse elaborate intese a proteggere i detenuti. Fu l'unica persona assolta dai crimini ai processi di Auschwitz del 1947 dopo che molti detenuti avevano testimoniato a suo favore ".

  1. superanth

    "E per questo esperimento forniamo birra al soggetto del test finché non inizia a ridacchiare ..."

  2. ididitforcheese

    Mi chiedo quali fossero i suoi esperimenti ...

  3. FantasticWittyRetort

    Amo la citazione in cui parlava della negazione dell'Olocausto.

    “Quando qualcuno dice che Auschwitz è una bugia, che è una bufala, io esito a dirgli molto. Dico che i fatti sono così fermamente determinati che non si può avere alcun dubbio, e smetto di parlare con quella persona perché non serve. Si sa che chiunque si aggrappa a queste cose, che sono pubblicate da qualche parte, è una persona malevola che ha un interesse personale a voler seppellire in silenzio cose che non possono essere seppellite in silenzio ".

    Sembra così applicabile agli argomenti e alle persone oggi!

  4. eriche1

    È quella resistenza a livello personale che è così importante. Ad esempio, potresti non essere in grado di riparare tutto, ma puoi farlo \ _ \ _ \ _ \ _ \ _ \ _ \ _ \ _ \ _ \ _ \ _ \ _. Immagina se tutti avessero fatto proprio questo. Si sarebbero potute salvare milioni di vite.

  5. OldWhoFan

    Accidenti a leggere di lui più tardi nella vita. Testimoniò contro i suoi compagni di nazionalità nazista al processo di Auschwitz del 1964 a Francoforte e poi lavorò per fermare la negazione dell'olocausto. ALLORA quando era assolutamente nel mezzo di perdere la testa a causa del morbo di Alzheimer, ma continua a fare interviste e continua a essere accusato quando è stato trasmesso. Sono sicuro che se fosse ancora vivo qualcuno avrebbe tentato di trascinarlo in tribunale per qualcosa.

  6. appunti su un muro

    Quello che mi sorprende è che è facile pensare che l'Olocausto sia avvenuto molto, molto tempo fa, ma il dottor Münch è morto solo nel 2001, all'età di 90 anni.

Lascia un tuo commento