Quando Michael Jackson ha concesso a Weird Al Yankovic il permesso di fare "Fat" (una parodia di "Bad"), Jackson gli ha permesso di usare lo stesso set costruito per il suo video "Badder" dal film Moonwalker. Yankovic ha detto che il sostegno di Jackson ha aiutato a ottenere l'approvazione da altri artisti che voleva parodiare.

Alfred Matthew "Weird Al" Yankovic (/ ˈjæŋkəvɪk / YANG-kə-vik; [1] nato il 23 ottobre 1959) [2] è un cantautore, produttore discografico, satirico, produttore cinematografico e autore americano.

Dalla sua prima canzone comica in onda nel 1976, ha venduto più di 12 milioni di album (nel 2007), [3] ha registrato più di 150 parodie e canzoni originali, [4] [5] [6] e ne ha eseguite più di 1,000 spettacoli dal vivo. [7] I suoi lavori gli sono valsi cinque Grammy Awards e altre undici nomination, quattro dischi d'oro e sei dischi di platino negli Stati Uniti.

Il primo album nella top ten di Billboard di Yankovic (Straight Outta Lynwood) e il singolo ("White & Nerdy") sono stati entrambi pubblicati nel 2006, quasi tre decenni dopo l'inizio della sua carriera.

Il successo di Yankovic deriva in parte dal suo uso efficace del video musicale per parodiare ulteriormente la cultura popolare, l'artista originale della canzone e gli stessi video musicali originali, scena per scena in alcuni casi.

Con il declino della televisione musicale e l'inizio dei social media, Yankovic ha utilizzato YouTube e altri siti di video per pubblicare i suoi video; questa strategia si è dimostrata fondamentale, contribuendo a incrementare le vendite dei suoi ultimi album, tra cui Mandatory Fun. Yankovic ha dichiarato che potrebbe rinunciare agli album tradizionali in favore di uscite tempestive di singoli ed EP a seguito di questo successo.

Oltre a registrare i suoi album, Yankovic ha scritto e interpretato il film UHF (1989) e la serie televisiva The Weird Al Show (1997).

Ha anche fatto apparizioni come ospite e interpretato ruoli di doppiaggio in molti programmi televisivi e contenuti web video, oltre a recitare in speciali di Al TV su MTV. [2] Ha anche scritto due libri per bambini, When I Grow Up e My New Teacher and Me !.

Negli anni '1970, Yankovic era un grande fan di Elton John e afferma che l'album Goodbye Yellow Brick Road di John "è stato in parte il modo in cui ho imparato a suonare il rock 'n roll con la fisarmonica". [11] Per quanto riguarda le sue influenze nella musica comica e parodia, Yankovic elenca artisti tra cui Tom Lehrer, Stan Freberg, Spike Jones, Allan Sherman, Shel Silverstein e Frank Zappa "e tutti gli altri artisti meravigliosamente malati e contorti a cui è stato esposto attraverso il Dr. Demento Radio Show." [9] [14 ] Altre fonti di ispirazione per la sua commedia provengono dalla rivista Mad, [11] Monty Python, [15] e dai film parodia di Zucker, Abrahams e Zucker. [16]

Yankovic ha ricevuto la sua prima esposizione attraverso la California del sud e ha sindacato la personalità radiofonica della commedia del Dr. Demento, dicendo: "Se non ci fosse stato un Dr. Demento, probabilmente avrei un vero lavoro ora." [18] Nel 1976, il dott. Demento ha parlato alla scuola di Yankovic dove l'allora sedicenne Yankovic gli ha regalato un nastro fatto in casa di canzoni originali e parodie eseguite con la fisarmonica nella camera da letto di Yankovic in un "piccolo registratore di formaggio".

La prima canzone del nastro, "Belvedere Cruisin '" - sul Plymouth Belvedere della sua famiglia - è stata trasmessa nel programma radiofonico di Demento, che ha lanciato la carriera di Yankovic.

Yankovic ha detto che originariamente era stato soprannominato "Weird Al" da altri studenti e "lo ha assunto professionalmente" come personaggio per la stazione. [11] Nel 1978, ha pubblicato la sua prima registrazione (come Alfred Yankovic), "Take Me Down", sull'LP, Slo Grown, a beneficio della Commissione per le opportunità economiche della contea di San Luis Obispo.

La canzone prendeva in giro famosi punti di riferimento nelle vicinanze come Bubblegum Alley e le fontane dei bagni del Madonna Inn. A metà del 1979, poco prima del suo ultimo anno, "My Sharona" di The Knack era in classifica e Yankovic portò la sua fisarmonica nel bagno dall'altra parte del corridoio rispetto alla stazione radio per sfruttare l'acustica della camera di risonanza e registrò una parodia intitolata "La mia Bologna". [22] Lo ha inviato al Dr. Demento, che l'ha suonato con buona risposta da parte degli ascoltatori.

Il cantante dei Knack, Doug Fieger, ha detto che la canzone gli è piaciuta e ha suggerito al vicepresidente della Capitol Records Rupert Perry di pubblicarla come singolo. [11] "My Bologna" fu pubblicato come singolo con "School Cafeteria" come lato B, e l'etichetta diede a Yankovic un contratto discografico di sei mesi.

Il 14 settembre 1980, Yankovic è stato ospite del Dr. Demento Show, dove doveva registrare una nuova parodia dal vivo.

Hanno provato la canzone solo poche volte prima dell'inizio dello spettacolo. [11] "Another One Rides the Bus" divenne così popolare che la prima apparizione televisiva di Yankovic fu una performance della canzone al The Tomorrow Show (21 aprile 1981) con Tom Snyder. [23] Nello show, Yankovic ha suonato la sua fisarmonica e ancora una volta Schwartz ha picchiato sulla custodia della fisarmonica e fornito effetti sonori comici.

Yankovic ha registrato "I Love Rocky Road", (una parodia di "I Love Rock 'n' Roll" originariamente registrata da The Arrows), prodotto da Rick Derringer, nel 1982.

La canzone è stata un successo alla radio Top 40, portando alla firma di Yankovic con la Scotti Brothers Records.

Yankovic ha pubblicato il suo secondo album "Weird Al" Yankovic in 3-D nel 1984.

Il primo singolo "Eat It", una parodia della canzone di Michael Jackson "Beat It", è diventato popolare, in parte grazie al video musicale, una parodia ripresa per inquadratura del video musicale "Beat It" di Jackson e ciò che Yankovic descritto come la sua "misteriosa somiglianza" con Jackson.

Nel 1985, Yankovic ha co-sceneggiato e interpretato un mockumentary della sua stessa vita intitolato The Compleat Al (il titolo è una parodia del documentario del 1982 The Compleat Beatles), che ha intrecciato i fatti della sua vita fino a quel momento con la finzione.

Il film comprendeva anche alcune clip del viaggio di Yankovic in Giappone e alcune clip degli speciali di Al TV.

Nel 1988 Yankovic era il narratore della registrazione di Wendy Carlos di Peter and the Wolf di Sergei Prokofiev. [27] L'album includeva anche un sequel della composizione di Camille Saint-Saëns Il carnevale degli animali intitolata "Il carnevale degli animali Parte II", con Yankovic che forniva poesie umoristiche per ciascuna delle creature presenti nello stile di Ogden Nash, che aveva scritto umoristico poesie per l'originale.

Un opuscolo biografico sulla vita di Yankovic, scritto dal Dr. Demento, è stato pubblicato con la compilation del cofanetto del 1994 Permanent Record: Al in the Box. [11] La Dr. Demento Society, che pubblica ogni anno riedizioni natalizie di materiale tratto dai Basement Tapes del Dr. Demento, spesso include brani inediti dai caveau di Yankovic, come "Pacman", "It's Still Billy Joel To Me" o la versione live di " Bar della scuola".

Yankovic ha ragionato: "Se Madonna ha permesso di reinventarsi ogni 15 minuti, immagino che dovrei essere bravo a cambiare almeno una volta ogni 20 anni." [29] Ha parodiato la reazione a questo "nuovo look" in uno spot pubblicitario per il suo inesistente Speciale MTV Unplugged.

Lo spot vedeva Yankovic con la parrucca dai capelli corti del video musicale di "River" di Hanson, sostenendo che il suo nuovo look era un tentativo di "tornare al nocciolo di quello che mi interessa", cioè "la musica". [30]

Yankovic ha anche iniziato a esplorare la distribuzione digitale delle sue canzoni.

Il 7 ottobre 2008, Yankovic ha pubblicato su iTunes Store "Wwhat You Like", una parodia della canzone di TI con lo stesso titolo, che Yankovic ha detto di aver inventato due settimane prima.

Nel 2011, Yankovic ha completato il suo tredicesimo album in studio, intitolato Alpocalypse, che è stato rilasciato il 21 giugno 2011. [33] L'album contiene le cinque canzoni della precedente versione per il download digitale di Internet Leaks, una polka medley chiamata "Polka Face", una canzone chiamata "TMZ" per la quale Bill Plympton ha creato un video musicale animato e altre cinque nuove canzoni. [34] [ 35]

Yankovic aveva segnalato un interesse per la parodia del materiale di Lady Gaga, [36] e il 20 aprile ha annunciato di aver scritto e registrato una parodia di "Born This Way" intitolata "Perform This Way", come singolo principale per il suo nuovo album.

Come aveva fatto in precedenza in circostanze simili (con la sua parodia di "You're Beautiful" di James Blunt, che si intitolava "You're Pitiful"), Yankovic ha poi pubblicato la canzone gratuitamente su Internet.

Yankovic ha dichiarato che tutti i proventi della parodia e del video musicale saranno donati alla campagna per i diritti umani, per sostenere i temi dei diritti umani della canzone originale. [37] [38] Yankovic è stato anche giudice per la decima edizione degli Independent Music Awards per sostenere le carriere degli artisti indipendenti. [10]

Yankovic ha dichiarato nel settembre 2013 che stava lavorando a un nuovo album, ma non ha fornito dettagli. [40] Nel 2014, ha utilizzato i siti web dei social media per suggerire l'uscita del 15 luglio di questo nuovo album, come notato da Rolling Stone. [41] L'artwork e il titolo dell'album, Mandatory Fun, sono stati confermati dal suo editore. [42] Yankovic ha detto in un'intervista che promuove l'album che, con la fine del suo contratto discografico, è probabilmente il suo ultimo album tradizionale, nel senso di registrare e pubblicare così tante canzoni alla volta; ha detto che probabilmente passerà alla pubblicazione di singoli ed EP su Internet, un metodo che offre opportunità di rilascio più immediate poiché Yankovic considera le sue parodie in particolare come qualcosa che può diventare datato al momento del rilascio. [43] Mandatory Fun è stato rilasciato con un forte elogio della critica ed è stato l'album di debutto numero 1 nelle classifiche di Billboard la settimana della sua uscita, incoraggiato dall'approccio di Yankovic per il rilascio di otto video musicali in otto giorni continui che hanno attirato l'attenzione virale sull'album come descritto di seguito. [44] È diventato il primo album numero 1 di Yankovic nella sua carriera.

Inoltre, la canzone "Word Crimes" (una parodia di "Blurred Lines" di Robin Thicke) ha raggiunto la posizione numero 39 nella Top 100 singoli per la stessa settimana; questo è il quarto singolo di Yankovic nella Top 40, e lo ha reso il terzo artista musicale, dopo Michael Jackson e Madonna, ad avere un singolo nella Top 40 in ogni decennio dagli anni '1980. [45] Da Mandatory Fun, Yankovic non ha pubblicato altri album.

dammi una pausa dai singhiozzi tutto il tempo. "[64] La loro morte è avvenuta dopo l'uscita di Poodle Hat, che era l'album più venduto di Yankovic in 20 anni, ma ha considerato la possibilità di continuare lo spettacolo e il tour terapeutico, dicendo" se non l'avessi fatto Non ho niente per distrarmi, probabilmente sarei precipitato in una depressione ancora più profonda.

Articolo principale: elenco di canzoni di "Weird Al" Yankovic

A differenza di altri artisti della parodia come Allan Sherman, Yankovic e la sua band si sforzano di mantenere la musica di sottofondo nelle sue parodie uguale all'originale, trascrivendo la canzone originale a orecchio e ri-registrando la canzone per la parodia. [66] In alcuni casi, nel richiedere alla band originale di consentire la sua parodia, la band si offrirà di aiutare con la ricreazione: i membri dei Dire Straits Mark Knopfler e Guy Fletcher si esibiscono in "Money for Nothing / Beverly Hillbillies *", la parodia di Yankovic dei Dire "Money for Nothing" di Straits, mentre Imagine Dragons ha fornito a Yankovic consigli su come ricreare alcuni dei suoni elettronici che hanno usato per "Radioactive" nella parodia di Yankovic "Inactive". [67] La carriera di Yankovic nella musica nuova e comica è sopravvissuta a molti dei suoi obiettivi parodistici "tradizionali", come Toni Basil, MC Hammer e Men Without Hats. [68] [69] Il continuo successo di Yankovic (incluso il singolo nella top 10 "White & Nerdy" e l'album Straight Outta Lynwood nel 2006) gli ha permesso di sfuggire allo stigma di meraviglia, spesso associato alla musica innovativa. [70]

Sebbene molte delle canzoni di Yankovic siano parodie di successi radiofonici contemporanei, è raro che l'argomento principale della canzone parli dell'artista originale come persona o della canzone stessa.

La maggior parte delle canzoni di Yankovic sono costituite dalla musica della canzone originale, con una serie separata e non correlata di testi divertenti.

Le parodie di Yankovic sono spesso satiriche della cultura popolare, inclusa la televisione (vedi The TV Album), i film (“The Saga Begins”) e il cibo (vedi The Food Album).

Yankovic ha considerato che la sua prima vera canzone satirica è stata "Smells Like Nirvana", che fa riferimento a testi incomprensibili in "Smells Like Teen Spirit" dei Nirvana. [72] Altre canzoni satiriche includono "Achy Breaky Song", che si riferisce alla canzone "Achy Breaky Heart", "(This Song's Just) Six Words Long", che si riferisce ai testi ripetitivi in ​​"Got My Mind Set on You" e " Perform This Way ”, ambientato in“ Born This Way ”di Lady Gaga che ha tratto ispirazione dall'atteggiamento stravagante ma fiducioso di Lady Gaga.

Yankovic è l'unico autore di tutte le sue canzoni e, per "motivi legali e personali", non accetta proposte di parodia o idee dai fan. [9] Esiste, tuttavia, un'eccezione a questa regola: Madonna stava parlando con un'amica e si è chiesta ad alta voce quando Yankovic avrebbe trasformato il suo "Like a Virgin" in "Like a Surgeon".

La maggior parte degli album in studio di Yankovic include una polka medley di circa una dozzina di canzoni contemporanee all'epoca dell'album, con i ritornelli o le linee memorabili di varie canzoni giustapposte per un effetto umoristico.

All'inizio della carriera di Yankovic, prima di registrare il suo primo album, aveva eseguito tali polka medley in spettacoli dal vivo in California, anche se poi utilizzava canzoni di band meno conosciute come Bad Brains and the Plasmatics.

Era stato ispirato a farlo da Spike Jones, che aveva trasformato la musica classica in polka. [73] Yankovic ha detto che convertire queste canzoni in polka era "... il modo in cui Dio intendeva". [74] Yankovic non ha incluso un medley nel suo primo album, ma lo ha considerato per il suo secondo, In 3-D, riconoscendo che avrebbe funzionato solo se avesse usato canzoni famose.

Il risultante "Polkas on 45", che comprendeva canzoni di Devo, Deep Purple, Berlino e The Beatles, era popolare, e la polka medley divenne un punto fermo di tutti i futuri album di Yankovic tranne uno. [73] Yankovic ha detto che "i fan si sarebbero ribellati per le strade, credo, se non avessi fatto un medley di polka". [74] Le polka medley più attuali includono canzoni che Yankovic voleva parodiare ma si sono rivelate difficili, come i Daft Punk " Get Lucky ", che mancava di testi sufficienti per la parodia. [73] Le polke vengono registrate in studio, inclusi gli effetti sonori che vengono eseguiti dal vivo durante la registrazione, che Yankovic considerava una delle sue parti preferite della registrazione. [73]

Yankovic ha registrato numerose canzoni originali umoristiche, come "You Don't Love Me Anymore" e "One More Minute". [9] Molte di queste canzoni sono pastiche di stile di band specifiche con allusioni a canzoni specifiche.

Ad esempio, "First World Problems" di Mandatory Fun è una versione di stile dei Pixies, con la strofa di apertura che ricorda "Debaser" dei Pixies. [75] Altre parodie di stile includono quelle di Rage Against the Machine con "I'll Sue Ya" (che presenta molti aspetti della canzone di successo "Killing in the Name"), Devo con "Dare to Be Stupid", Talking Heads con "Dog Eat Dog ", Frank Zappa con" Genius in France ", Nine Inch Nails con" Germs "e Queen con" Ringtone ". [76] Alcune canzoni sono pastich di un genere musicale generale, piuttosto che di una band specifica (ad esempio, musica country con "Good Enough For Now", dischi di beneficenza con "Don't Download This Song") e canzoni di lotta del college con "Sports Song ".

Yankovic ha dichiarato di non avere canzoni originali inedite, invece si avvicina e si impegna nelle idee per le canzoni a cui arriva per i suoi album e altre pubblicazioni. [77]

Yankovic ha contribuito con canzoni originali a diversi film ("This Is the Life" di Johnny Dangerously; "Polkamon" del film Pokémon: The Movie 2000 e una parodia della sequenza del titolo di James Bond in Spy Hard), oltre al suo film, UHF.

Questo appare anche in numerose interviste ad Al TV e in molte delle sue canzoni ("Albuquerque" e "Wanna B Ur Lovr" per citarne alcune). Yankovic chiede anche ai suoi ospiti famosi se potevano "radersi la schiena per un centesimo. " Questo appare anche nella canzone "Albuquerque".

Yankovic ha anche inserito due messaggi di backmasking nelle sue canzoni.

Mentre le parodie musicali di Yankovic generalmente non includono riferimenti alle canzoni o agli artisti delle canzoni originali, i video musicali di Yankovic a volte parodiano il video musicale della canzone originale in tutto o in parte. [82] In particolare, il video di "Smells Like Nirvana" utilizza un set estremamente simile a "Smells Like Teen Spirit" dei Nirvana, incluso l'utilizzo di molti degli stessi attori.

Il video di "Dare to Be Stupid" è, come affermato da Yankovic, una parodia di stile in generale dei video Devo. [83]

Diversi video hanno incluso apparizioni di celebrità importanti oltre a Yankovic e la sua band.

Mentre la maggior parte dei video che Yankovic crea vengono trasmessi su canali musicali come MTV e VH1, Yankovic ha lavorato con artisti di animazione per creare video musicali da pubblicare con album di contenuti estesi.

Per l'Alpocalypse del 2010, Yankovic ha prodotto video per ogni canzone; quattro di questi erano stati precedentemente rilasciati per ciascuna delle canzoni sull'EP Internet Leaks, con i video delle rimanenti canzoni rilasciati tramite i siti di social media e inclusi nell'edizione deluxe di Alpocalypse.

Per aiutare a promuovere il suo album del 2014 Mandatory Fun nei circoli dei social media, Yankovic ha prodotto otto video musicali per l'album rilasciandoli per otto giorni consecutivi con l'uscita dell'album, credendo che "avrebbe avuto un impatto perché le persone avrebbero parlato dell'album tutta la settimana lungo ". [84] [85] La RCA Records ha deciso di non finanziare la produzione di nessuno di questi video e Yankovic si è rivolto a vari portali di social media tra cui Funny or Die e CollegeHumor con cui aveva lavorato in passato; questi siti hanno contribuito a coprire i costi di produzione dei video con Yankovic che ha rinunciato a qualsiasi entrata video pubblicitaria.

Questo approccio si è rivelato efficace, poiché la raccolta totale di video aveva acquisito più di 20 milioni di visualizzazioni nella prima settimana. [86] Questa strategia di rilascio è stata considerata da The Atlantic come una "operazione di consegna di video di precisione abilitata per il web e prova di alcune serie previdenza sulla distribuzione digitale" in quanto consente ai video di essere visti da diversi gruppi di pubblico per ogni sito. [87] L'approccio è stato considerato essenziale per promuovere Mandatory Fun per raggiungere la posizione numero 1 nelle classifiche di Billboard nella sua settimana di debutto. [44] Businessweek ha attribuito il successo delle vendite di Mandatory Fun alla campagna di video musicali virali. [88] ABC World News ha spiegato che il successo di Yankovic è in parte dovuto all'interesse di Internet per i video virali e divertenti che si mettono al passo con ciò che Yankovic ha fatto per tutta la sua carriera. [89] Lo stesso Yankovic è rimasto sbalordito dalla risposta che ha ricevuto dall'album e dal video, affermando che "ho fatto la stessa cosa per 30 anni e all'improvviso sto vivendo la migliore settimana della mia vita" [89] e che lui "è inciampato nella mia formula per il futuro". [86]

Acuff-Rose Music, Inc., artisti come Yankovic non hanno bisogno del permesso per registrare una parodia. [90] Tuttavia, come regola personale e come mezzo per mantenere buoni rapporti, Yankovic ha sempre chiesto il permesso all'artista originale prima di pubblicare commercialmente una parodia. [90] [73] Yankovic ha dichiarato di questi sforzi: “Non voglio ferire i sentimenti di nessuno.

Mi preoccupo di non bruciare i ponti. "[20] Le comunicazioni sono tipicamente gestite dal suo manager Jay Levey, ma a volte Yankovic ha chiesto direttamente all'artista, come volare a Denver, in Colorado, per partecipare a un concerto di Iggy Azalea e parlare con lei personalmente sulla parodia della sua canzone "Fancy". [91] Afferma che solo il 92-XNUMX% circa degli artisti a cui si rivolge per ottenere il permesso nega le sue richieste. [XNUMX]

Separatamente, Yankovic deve negoziare i diritti d'autore agli artisti originali per l'inclusione delle loro canzoni all'interno di una polka medley, che è considerata una copertura nella legge sul copyright.

Molti di quelli parodiati da Yankovic l'hanno considerato un rito di passaggio per dimostrare che la loro band è riuscita a farcela nell'industria musicale. [92] [20]

Michael Jackson era un grande fan di Yankovic, e Yankovic ha affermato che Jackson "era sempre stato molto favorevole" del suo lavoro. [92] Jackson gli ha permesso due volte di parodiare le sue canzoni ("Beat It" e "Bad" sono diventati rispettivamente "Eat It" e "Fat").

Quando Jackson ha concesso a Yankovic il permesso di fare "Fat", Jackson gli ha permesso di usare lo stesso set costruito per il suo video "Badder" dal film Moonwalker. [93] Yankovic ha detto che il sostegno di Jackson ha aiutato a ottenere l'approvazione da altri artisti che voleva parodiare. [93] Anche se Jackson ha permesso "Eat It" e "Fat", ha chiesto a Yankovic di non registrare una parodia di "Black or White", intitolata "Snack All Night", perché sentiva che il messaggio era troppo importante.

Questo rifiuto, subito dopo il fallimento commerciale del film UHF di Yankovic nelle sale, aveva inizialmente riportato indietro Yankovic; in seguito lo riconobbe come un momento critico poiché, mentre cercava nuove parodie, si imbatté nei Nirvana, portando a una rivitalizzazione della sua carriera con "Smells Like Nirvana". [92] Yankovic ha eseguito una parodia di solo concerto "Snack All Night" in alcuni dei suoi spettacoli dal vivo. [94] Yankovic era una delle numerose celebrità apparse nel video musicale del 1989 per la canzone di Jackson "Liberian Girl". [95]

Dave Grohl dei Nirvana ha detto che la band ha sentito di aver "fatto" dopo che Yankovic ha registrato "Smells Like Nirvana", una parodia del grande successo della band grunge, "Smells Like Teen Spirit". [9] Nel suo speciale Behind the Music, Yankovic ha dichiarato che quando ha chiamato il frontman dei Nirvana Kurt Cobain per chiedergli se poteva parodiare la canzone, Cobain gli ha dato il permesso, poi si è fermato e ha chiesto: "Um ...

non riguarderà il cibo, vero? " Yankovic ha risposto con: "No, sarà su come nessuno può capire i tuoi testi". Secondo i membri dei Nirvana intervistati per Behind the Music, quando hanno visto il video della canzone, hanno riso istericamente.

Mark Knopfler ha approvato la parodia di Yankovic della canzone dei Dire Straits "Money for Nothing" per l'uso nel film UHF a condizione che lo stesso Knopfler potesse suonare la chitarra solista nella parodia che in seguito fu intitolata "Money for Nothing / Beverly Hillbillies *". [97] Yankovic ha commentato le complicazioni legali della parodia nel commento audio del DVD per UHF, spiegando "Abbiamo dovuto chiamare quella canzone 'Money for Nothing' tagliando 'Beverly Hillbillies' asterisco 'perché gli avvocati ci hanno detto che doveva essere il nome.

Cosa farai? "[98] L'opuscolo The Permanent Record: Al in the Box si riferiva alla" frattura composta di un titolo "della canzone. [11] Quando un fan ha chiesto del titolo della canzone, Yankovic ha condiviso i suoi sentimenti sul titolo, rispondendo “Quel nome incredibilmente stupido è ciò che gli avvocati hanno insistito affinché la parodia venisse elencata.

I presidenti degli Stati Uniti d'America erano così contenti di "Gump", la parodia di Yankovic della loro canzone "Lump", che hanno concluso la canzone con la sua ultima riga anziché la loro ("E questo è tutto quello che ho da dire su questo" ) sulla registrazione dal vivo di "Lump" presente nella compilation Pure Frosting.

Nel 2008, Yankovic ha diretto il video musicale per la loro canzone "Mixed Up SOB"

Secondo quanto riferito, Don McLean era soddisfatto di "The Saga Begins", una parodia di "American Pie", e disse a Yankovic che i testi della parodia a volte gli entrano in mente durante le esibizioni dal vivo. [100] La sua parodia non solo replica la musica della canzone originale di Don McLean, ma replica la struttura in rima a più livelli nei versi e nel ritornello.

[…] Weird Al non farà una parodia della tua canzone se non la stai facendo alla grande. "[102] Nel settembre 2007, Chamillionaire ha accreditato" White & Nerdy "per la sua recente vittoria ai Grammy, affermando" Quella parodia era il motivo per cui ho vinto il Grammy, perché ha reso il record così grande che era innegabile.

Nel 2011, Yankovic è stato inizialmente negato il permesso di parodiare "Born This Way" di Lady Gaga per la sua canzone "Perform This Way" per il rilascio su un nuovo album, ma attraverso la sua pubblicazione della canzone su YouTube e la successiva diffusione tramite Twitter, Lady Gaga e il suo staff ha affermato che il suo manager aveva preso la decisione senza il suo contributo, e la stessa Gaga ha dato a Yankovic il permesso di procedere con il rilascio della parodia. [92] [104] Gaga si considerava "una grande fan di Weird Al", [105] e affermò che la parodia era un "rito di passaggio" per la sua carriera musicale e considerava la canzone "molto potente". [106]

Yankovic afferma che anche le sue parodie di stile sono state accolte con commenti positivi dall'artista originale.

Dopo questa polemica, Yankovic si è sempre assicurato di parlare direttamente con l'artista di ogni canzone da lui parodiata.

Dubito che sarò invitato alla prossima festa di compleanno di Coolio, ma almeno posso smettere di indossare quel giubbotto antiproiettile al centro commerciale. "[107] In un'intervista nel 2014, Coolio ha esteso le sue scuse per aver rifiutato il suo permesso, affermando che al tempo "Ero presuntuoso e merda e stupido e mi sbagliavo e avrei dovuto abbracciare quella merda e andare con essa", e che considerava la parodia di Yankovic "davvero divertente come una merda". [108]

Nel 2000, il bassista Flea dei Red Hot Chili Peppers disse a Behind the Music di essere rimasto impressionato e deluso dalla canzone di Yankovic del 1993 "Bedrock Anthem", che parodiava due delle canzoni della band.

Per lo speciale televisivo di Poodle Hat Al, Yankovic ha sollevato la questione dell'espressione artistica in una falsa intervista con Eminem.

Come Yankovic ha sempre fatto per i suoi speciali di Al TV, ha montato il filmato di una precedente intervista a Eminem e si è inserito facendo domande per ottenere un effetto comico.

In numerose occasioni, Prince ha rifiutato il permesso a Yankovic di registrare parodie delle sue canzoni.

Yankovic aveva dichiarato nelle interviste prima della morte di Prince nel 2016 che si era "avvicinato a lui ogni pochi anni [per] vedere se si è illuminato". [112] Yankovic ha raccontato una storia in cui, prima degli American Music Awards dove lui e Prince erano stati assegnati per sedersi nella stessa fila, ha ricevuto un telegramma dalla società di gestione di Prince, che gli chiedeva di non stabilire un contatto visivo con l'artista. [92] Tra le parodie per le quali Yankovic aveva idee ne era inclusa una basata su "Let's Go Crazy" su The Beverly Hillbillies, "1999" come spot pubblicitario con un numero di chiamata che termina con −1999, e parodie di "Kiss" e "When Doves Cry" . [93] Nonostante questi rifiuti, Yankovic è stato in grado di ottenere il permesso di parodiare il video "When Doves Cry" come parte del suo video musicale per la canzone "UHF". [113]

Il chitarrista dei Led Zeppelin Jimmy Page è un fan di Yankovic autoproclamato, ma quando Yankovic ha voluto creare una polka medley di canzoni dei Led Zeppelin, Page ha rifiutato. [114] A Yankovic è stata, tuttavia, concessa l'opportunità di registrare nuovamente un campione di "Black Dog" per un segmento di "Trapped in the Drive-Thru". [115]

Paul McCartney, anche lui fan di Yankovic, ha rifiutato a Yankovic il permesso di registrare una parodia di "Vivi e lascia morire" di Wings, intitolata "Chicken Pot Pie", perché, secondo Yankovic, McCartney è "un vegetariano rigoroso e non voleva una parodia che condonava il consumo di carne animale ”. [90] Anche se McCartney ha suggerito di cambiare la parodia in "Tofu Pot Pie", Yankovic ha scoperto che questo non si adattava al ritornello della parodia, basato sul suono di un pollo in tutto esso.

Anche se non è mai stato registrato per un album, Yankovic ha suonato parti di "Chicken Pot Pie" come parte di un medley più ampio in diversi tour negli anni '1990. [90]

Nel 2003, a Yankovic è stato negato il permesso di fare un video per "Couch Potato", la sua parodia di "Lose Yourself" di Eminem.

Tuttavia, dopo che Yankovic aveva registrato "You're Pitiful", l'etichetta di Blunt, Atlantic Records, ha revocato questo permesso, nonostante l'approvazione personale di Blunt della canzone. [92] La parodia è stata presa da Straight Outta Lynwood di Yankovic a causa della riluttanza della sua etichetta ad "andare in guerra" con Atlantic.

Yankovic ha rilasciato la canzone come download gratuito sul suo profilo MySpace, così come sul suo sito ufficiale, e la suona in concerto, dato che non era Blunt stesso ad opporsi alla parodia. [117] Yankovic ha fatto riferimento all'incidente nel suo video per "White & Nerdy" quando descrive se stesso mentre vandalizza l'articolo di Wikipedia di Atlantic Records.

Yankovic stava prendendo in considerazione una polka medley completa con solo canzoni degli U2, ma i diritti sono stati negati dalla band. [73] Allo stesso modo, aveva incluso "Buddy Holly" di Weezer in un medley di polka, ma ha dovuto ritirarlo quando la band ha rifiutato i diritti. [73]

Yankovic descrive spesso i suoi concerti dal vivo come "una stravaganza multimediale rock e commedia" [118] con un pubblico che "spazia dai bambini ai geriatrici". [71] A parte Yankovic e la sua band che eseguono i suoi successi classici e contemporanei, i punti fermi di Yankovic le esibizioni dal vivo includono un medley di parodie, molti cambi di costume tra le canzoni e uno schermo video su cui vengono riprodotti vari clip durante i cambi di costume. [118] Un concerto del tour del 1999 di Yankovic, "Touring with Scissors", per l'album Running with Scissors è stato pubblicato in VHS nel 1999 e in DVD nel 2000. [5] Intitolato "Weird Al" Yankovic Live !, il concerto è stato registrato al Marin County Civic Center di San Rafael, California, il 2 ottobre 1999. [119] Per motivi legali, i videoclip (a parte quelli dei video musicali di Yankovic) non potevano essere mostrati per l'uscita in casa e le parodie inedite sono state rimosse dal medley delle parodie per lo spettacolo. [120]

Nel 2003, Yankovic è stato in tournée all'estero per la prima volta.

Prima del 2003, Yankovic e la sua band erano stati in tour solo negli Stati Uniti e in alcune parti del Canada. [7] Dopo il successo di Poodle Hat in Australia, Yankovic si esibì in undici spettacoli nelle principali capitali australiane e nelle aree regionali nell'ottobre di quell'anno. [121] Yankovic è tornato in Australia e ha girato la Nuova Zelanda per la prima volta nel 2007 per supportare l'album Straight Outta Lynwood.

Yankovic ha invitato i membri della 501a Legione sul palco durante le esibizioni delle sue canzoni a tema Star Wars "Yoda" e "The Saga Begins", reclutando membri delle guarnigioni locali (capitoli del club) durante il tour.

Un secondo film concerto, "Weird Al" Yankovic Live !: The Alpocalypse Tour, è andato in onda su Comedy Central il 1 ° ottobre 2011 ed è uscito su Blu-ray e DVD tre giorni dopo.

Dopo l'uscita di Mandatory Fun, Yankovic è stato in tournée negli Stati Uniti, in Canada e ha selezionato sedi oltreoceano nel "Mandatory World Tour" dal 2015 al 2016, principalmente con canzoni di questo album.

Il comico Emo Philips è stato l'atto di apertura. [125] [126] Un altro punto fermo di questo tour è stata la cover di Yankovic di una famosa canzone diversa in ogni luogo.

che Yankovic ha dichiarato era qualcosa che lui e la sua band si sono divertiti a fare. Nell'ottobre 127, Yankovic ha annunciato il suo "Strings Attached Tour" del 2018, dove eseguirà ogni spettacolo accompagnato da un'orchestra, mentre torna alle sue solite scalette delle sue parodie popolari e canzoni originali, con costumi e altri oggetti di scena come aveva usato in precedenza. [2019]

Una satira delle industrie televisive e cinematografiche, con protagonisti anche Michael Richards, Fran Drescher e Victoria Jackson, ha portato lo studio Orion in difficoltà i loro punteggi più alti dai tempi del film RoboCop. [129] Tuttavia, non ebbe successo nei cinema a causa sia della scarsa ricezione della critica che della concorrenza di altri successi estivi dell'epoca come Indiana Jones e l'ultima crociata, Lethal Weapon 2, Batman e License to Kill. [130] Il fallimento del film ha lasciato Yankovic in una crisi di tre anni, che è stata poi interrotta dalla sua ispirazione per comporre "Smells Like Nirvana". [131]

All'inizio della sua carriera, Yankovic ha ospitato molte volte gli speciali Al TV su MTV e Al Music su MuchMusic, generalmente in coincidenza con l'uscita di ogni nuovo album.

Questi spettacoli tipicamente includevano alcuni dei video di Yankovic fino ad oggi e le anteprime delle canzoni dell'imminente Un segmento ricorrente di Al TV coinvolge Yankovic che manipola le interviste per ottenere un effetto comico.

The Weird Al Show era uno spettacolo per bambini basato su scenette dal vivo condotto da Yankovic, in onda da settembre a dicembre 1997 sulla CBS, che presentava diversi attori e band come ospiti insieme a Yankovic e altri attori.

VH1 ha prodotto un episodio di Behind the Music su Yankovic.

Yankovic si è esibito al 66 ° Primetime Emmy Awards cantando un medley comico di canzoni basate sui temi di diversi spettacoli nominati agli Emmy come Mad Men e Game of Thrones. [135]

L'episodio, "Three Gays of the Condo", in cui Marge assume Yankovic per cantare la suddetta canzone a Homer nel tentativo di riconciliare il loro matrimonio, in seguito ha vinto un Emmy Award per "Outstanding Animated Program (For Programming Less Than One Hour)" .

Yankovic ha anche avuto un cameo in un episodio del 2008, intitolato "That '90s Show", durante il quale registra una parodia del successo grunge di Homer "Shave Me" dal titolo "Brain Freeze" (la canzone di Homer, "Shave Me", era essa stessa una parodia di "Rape Me" dei Nirvana) rendendo Yankovic una delle poche celebrità ad apparire due volte nello show interpretando se stesse.

È apparso nello spettacolo animato Adult Swim Robot Chicken, che gli ha fornito un video musicale per la canzone "Weasel Stomping Day". [136] [137] Yankovic è la voce di Squid Hat nello show di Cartoon Network, The Grim Adventures of Billy & Mandy.

Yankovic ha avuto un'apparizione come voce di Wreck-Gar, un veicolo per la raccolta dei rifiuti Transformer in Transformers: serie di cartoni animati; [138] in precedenza, la canzone di Yankovic "Dare to Be Stupid" è stata inclusa nel film d'animazione del 1986 The Transformers: The Movie, durante la sequenza in cui è stato introdotto per la prima volta il personaggio di Wreck-Gar; come tale, la canzone è citata nell'episodio.

Nel 2011, Al è apparso nei panni di se stesso nell'episodio Batman: The Brave and the Bold "Bat-Mite Presents: Batman's Strangest Cases!" [139] Nel 2012, Al è stato ampiamente descritto nell'episodio della sesta stagione di 30 Rock chiamato "Kidnapped by Danger ", dove Jenna cerca di inventare una canzone" Weird Al-proof ", [140] oltre ad apparire in due episodi di The Aquabats!

Nel 2014, è apparso nella quarta stagione di My Little Pony: Friendship Is Magic episodio "Pinkie Pride" come Cheese Sandwich, un organizzatore di feste rivale di Pinkie Pie. [141] Nel 2016, Al è apparso in 2 episodi di BoJack Horseman nei panni del fratello di Mr. Peanutbutter, Captain Peanutbutter, ed è stato assunto per dare la voce al ruolo principale nella serie Disney XD del 2016 Milo Murphy's Law. [142] L'ospite di Yankovic ha doppiato il ruolo di Papa Kotassium in un episodio del 2016 della serie animata di Cartoon Network, Mighty Magiswords, che è stata creata dal collega Weird Al-fan, musicista e fisarmonicista, Kyle Carrozza. [143] Carrozza non solo ha inviato una FAQ a Weird Al quando era al college nel 1999, [144] ma ha anche collaborato a un album Weird Al-tribute chiamato Twenty Six-and-a-Half [145] e ha ottenuto una foto scattata con lui con l'album autografato. [146]

Eric Appel ha prodotto un trailer del film Funny or Die per Weird: The Al Yankovic Story, un film biografico immaginario che parodia altri film basati su musicisti; Yankovic (interpretato da Aaron Paul) è visto nascondere la sua "stranezza" ai suoi genitori (Gary Cole e Mary Steenburgen), facendolo diventare grande usando parodie di canzoni con l'aiuto del Dr. Demento (Patton Oswalt), innamorandosi e innamorandosi di Madonna (Olivia Wilde), e dissolvendosi nell'alcolismo e nell'essere arrestato, a quel punto suo padre finalmente ammette che anche lui è “strano”.

Lo stesso Yankovic interpreta un produttore musicale nel corto. [34] [147] [148] [149] Yankovic in seguito è apparso in un altro cortometraggio Funny or Die insieme a Huey Lewis che ha parodiato la scena del delitto con l'ascia nel film American Psycho, in cui il personaggio di Christian Bale, Patrick Bateman, discute la natura del lavoro musicale di Lewis prima di uccidere la sua vittima. [150] [151]

Per The Nerdist Podcast, Weird Al ha iniziato a ospitare una nuova serie web di interviste a celebrità comiche, Face to Face con 'Weird Al' Yankovic, il 3 aprile 2012.

"Weird Al" Yankovic ha diretto molti dei suoi video musicali; ha diretto tutti i suoi video musicali da “Bedrock Anthem” del 1993 a “White & Nerdy” del 2006.

Yankovic ha scritto, diretto e interpretato il cortometraggio in 3-D "Al's Brain: A 3-D Journey Through The Human Brain", un progetto da 2.5 milioni di dollari sponsorizzato e presentato in anteprima alla Orange County Fair di Costa Mesa, in California, nel 2009. [155] Il progetto includeva un breve cameo di Sir Paul McCartney, che Yankovic ha diretto durante l'apparizione di McCartney al Coachella Valley Music and Arts Festival del 2009. [156] Il CEO della fiera Steve Beazley, che ha sostenuto il progetto, ha considerato il progetto un successo e ha esplorato il noleggio della mostra ad altre fiere; la seconda apparizione della mostra è stata alla fiera Puyallup del 2009 a Washington. [157]

scrivere e dirigere un lungometraggio live-action per Cartoon Network. [158] Sebbene Yankovic avesse scritto in precedenza la sceneggiatura per UHF, questo sarebbe stato il primo film diretto da Yankovic. [158] Yankovic ha dichiarato che non sarebbe stato protagonista nel film, poiché Cartoon Network voleva un protagonista più giovane.

Yankovic ha affermato che l'idea per il libro era basata sul suo percorso di carriera "tortuoso". [162] Il libro consente a Yankovic di applicare lo stile di scrittura umoristico trovato nella sua musica in un altro mezzo, permettendogli di usare giochi di parole e rime. [162] Yankovic ha lavorato con l'editore di Harper Collins Anne Hoppe - la prima volta che Yankovic ha avuto un editore - e ha trovato il suo aiuto come un'esperienza positiva. [162] Il libro è illustrato da Wes Hargis, che, secondo Yankovic, ha "una qualità infantile e una qualità molto divertente e una qualità molto fantasiosa" che si abbinava bene alla scrittura di Yankovic. [162] Il libro ha raggiunto la posizione numero 4 nell'elenco dei best seller del New York Times per i libri illustrati per bambini per la settimana del 20 febbraio 2011. [163]

Yankovic contribuisce alla voce di supporto per la canzone "Time" nell'album Songs for Silverman di Ben Folds.

Nel 2009, Yankovic è stato ospite speciale in un episodio di G4's Web Soup, dove all'inizio è arrivato come Mark Gormley. [169]

Nel 2011, l'ospite di Yankovic ha interpretato il personaggio di "Banana Man" in un episodio di Adventure Time.

Dal 2014 al 2017, Yankovic è apparso come una celebrità concorrente in otto episodi del game show Celebrity Name Game. [171]

Nel video ufficiale della cover di Weezer di "Africa" ​​pubblicato nel settembre 2018, che a sua volta è una parodia del video di Weezer per "Undone - The Sweater Song", Yankovic sostituisce Rivers Cuomo come cantante e chitarra solista. [173]

Con grande disprezzo di Yankovic, questi file attribuiti erroneamente includono canzoni razziste, sessualmente esplicite o altrimenti offensive.

Un giovane ascoltatore che aveva ascoltato molti di questi brani offensivi tramite un servizio di condivisione di file si è confrontato con Yankovic online, minacciando un boicottaggio a causa dei suoi testi apparentemente espliciti. [174] Alcune delle canzoni, come "Star Wars Cantina" di Mark Jonathan Davis (non, in una doppia attribuzione errata, il suo personaggio di cantante lounge Richard Cheese), "Star Wars Gangsta Rap", "Yoda Smokes Weed", "Chewbacca "," The Devil Went To Jamaica "," The Twelve Pains of Christmas "di Bob Rivers e molti altri hanno un motivo di Star Wars. [175] Alcune canzoni a lui attribuite erroneamente non sono canzoni, ma scenette parlate, come "Sesame Street on crack", che è anche ampiamente attribuita erroneamente ad Adam Sandler.

Un elenco di canzoni spesso attribuite erroneamente a Yankovic può essere trovato su The Not Al Page [175] e un elenco di tutte le canzoni pubblicate in commercio registrate da Yankovic può essere trovato sul suo sito web. [176]

The Weird Al Star Fund è stata una campagna avviata dai fan di Yankovic per ottenere una star sulla Hollywood Walk of Fame.

La loro missione era "sollecitare, raccogliere e raccogliere i soldi necessari e compilare le informazioni necessarie per la richiesta di nominare" Weird Al "Yankovic per una stella sulla Hollywood Walk of Fame". [180] I fan di tutto il mondo hanno inviato donazioni per raccogliere i 40,000 USD necessari per una candidatura.

Oltre al metodo preferito di donazioni in contanti, sono stati utilizzati molti metodi per raccogliere fondi per la causa, come uno spettacolo di beneficenza dal vivo tenuto l'11 aprile 2006 e la vendita di merci sul sito Web ufficiale e su eBay, comprese magliette, calendari, e libri di cucina. [181] Il 26 maggio 2006, la campagna ha raggiunto l'obiettivo di 15,000 dollari, solo cinque giorni prima della scadenza del 31 maggio per inviare i documenti necessari. [180] Tuttavia, Yankovic non è stato incluso nell'elenco degli arruolati per il 2007. [182] Il 9 febbraio 2007, la Camera di Commercio di Hollywood ha aumentato il prezzo per sponsorizzare una nuova star a $ 25,000. [180] La domanda di Yankovic è stata ripresentata per esame nel 2007, ma non è stato incluso tra gli arruolati del 2008. [183] Nel dicembre 2010, il prezzo è stato nuovamente aumentato a $ 30,000. [180] e nel 2017 il prezzo è stato portato a $ 40,000. [180] La campagna ha alzato il nuovo obiettivo ogni volta e le domande hanno continuato a essere presentate ogni anno, fino a quando la Camera di Commercio di Hollywood ha annunciato nel giugno 2017 che Yankovic avrebbe ricevuto una stella sulla Walk of Fame come uno dei candidati del 2018.

Simile al Weird Al Star Fund, una seconda campagna guidata dai fan chiamata "Make the Rock Hall 'Weird'" ha cercato di incastrarlo nella Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland, Ohio, per la quale è idoneo dal 2004 . [186] I precedenti tentativi di sensibilizzazione per la campagna e di sostegno alla nomina di Yankovic includevano una petizione dal 2006 al 2007, che ha raccolto oltre 9000 firme; un concorso artistico nel 2005; inoltre, è attualmente in fase di sviluppo un film documentario sulla campagna. [187] [188] Oltre a questi sforzi, è in corso una campagna in cui si richiede ai sostenitori della nomina di Yankovic di inviare lettere "sincere e premurose" alla sede della Rock Hall Foundation a New York. [188] La Hall non ha preso in considerazione Yankovic per la nomina da quando la campagna è iniziata nel 2004. [186] Un sondaggio Rolling Stone del 2009 ha nominato Weird Al come il miglior artista che dovrebbe essere nominato per la Hall of Fame, seguito da Rush (che sono stati introdotti nel 2013) e The Moody Blues tra i primi dieci. "[189]

I fan hanno fatto uno sforzo minore per far esibire Yankovic allo spettacolo dell'intervallo di una partita del Super Bowl. [190] Questo ha ispirato Yankovic a scrivere la parodia della canzone di combattimento "Sports Song" per Mandatory Fun per aiutare a completare il suo repertorio. [191] Dopo il successo di Mandatory Fun, un'altra campagna guidata dai fan ha spinto Yankovic a dirigere l'allora imminente Super Bowl XLIX nel momento clou della carriera dell'artista, che è stato notato da molti media, tra cui CNN e Wired, sebbene la decisione di questa selezione risiederebbe nella dirigenza della NFL (che invece ha scelto Katy Perry per quella posizione). [192] [193] [194]

"Weird Al" Yankovic - voce, fisarmonica, tastiere, cori

Articoli principali: discografia "Weird Al" Yankovic e Elenco delle canzoni registrate da "Weird Al" Yankovic

"Weird Al" Yankovic (1983)

"Weird Al" Yankovic in 3-D (1984)

Articolo principale: videografia "Weird Al" Yankovic

Episodi 13

Episodi 7

"" Weird Al "Yankovic & the Lonely Island"

"Strano: la storia di Al Yankovic" [205]

"American Psycho con Huey Lewis e Weird Al Yankovic" [207]

Portale "Weird Al" Yankovic

"Weird Al" Yankovic su IMDb

"'Strano Al' Yankovic - Wikipedia: realtà o finzione?" Diffuser, 30 luglio 2014.

Discografia "Weird Al" Yankovic a MusicBrainz

"Strano Al" Yankovic a Curlie


Fonte: "Weird Al" Yankovic