Casa » Arte e intrattenimento » Perché la produzione del Fantasma dell'Opera ha trasformato la maschera intera in una mezza maschera?

Perché la produzione del Fantasma dell'Opera ha trasformato la maschera intera in una mezza maschera?

Il Fantasma dell'Opera è il musical più longevo di Broadway. Basato su Le Fantôme de L'Opéra di Gaston Leroux, la storia ruota attorno al Fantasma che indossa una maschera iconica che è stata modificata in ogni adattamento. 

Inizialmente scegliendo una maschera intera per l'attore principale a causa della deformità facciale del Fantasma, la troupe di produzione del Fantasma dell'Opera l'ha presto cambiata in una mezza maschera per ritrarre le espressioni dell'attore ed eliminare le difficoltà nel canto. 

Il Fantasma dell'Eccellenza dell'Opera

Il Fantasma dell'Opera è un successo di Broadway conosciuto a livello internazionale. È noto come il musical più longevo di Broadway, che dura da più di un decennio. Detto questo, il Fantasma dell'Opera, in totale, ha incassato più di un miliardo di dollari, esibendosi per più di 18.5 milioni di persone. (Fonte: L'organizzazione Shubert

Basato su un'opera classica di Gaston Leroux, Le Fantôme de L'Opéra, il Fantasma dell'Opera ruota attorno a un personaggio principale mascherato che si nasconde nelle catacombe sotto il Teatro dell'Opera di Parigi. Da allora, sente una profonda attrazione per Christine, un soprano puro e giovanile. Con una fissazione per Christine, la figura mascherata dedica il suo tempo affinando le sue abilità e talenti per renderla una star. (Fonte: Andrew Lloyd Webber

L'uscita iniziale del Fantasma dell'Opera, di Andrew Lloyd Webber e diretta da Harold Prince, avvenne il 26 gennaio 1988. È diventata la performance più longeva all'inizio del 2006, suonando per la 7,486esima volta, superando Gatti, il precedente detentore del titolo prodotto da Andrew Lloyd Webber e Cameron Mackintosh.

Da quando ha ottenuto il record per l'opera teatrale più longeva, il Fantasma dell'Opera ha continuato a dimostrare la sua eccellenza con più di 5,000 spettacoli in un arco di 13 anni in più. Nel 2014 ha superato i classici blockbuster come titanico e Star Wars in quanto ha raggiunto i sei miliardi di dollari di incassi internazionali.

Il Fantasma dell'Opera ha ora ottenuto più di 70 importanti premi teatrali, come l'Olivier Audience Award del 2016, i sette Tony Awards del 1988 e altri di natura simile. Inoltre, la registrazione del cast originale ha venduto un totale di quaranta milioni di copie a livello internazionale, considerata la registrazione del cast più venduta. (Fonte: L'organizzazione Shubert

Lo sviluppo della maschera del fantasma

La maschera del Fantasma dell'Opera è più nota per essere una mezza maschera di colore bianco, ma non è sempre stato così. Anche nel romanzo originale del Fantasma dell'Opera, la maschera è completamente diversa, in cui una maschera da domino nera copriva per lo più il viso.

Negli altri adattamenti cinematografici, come il film muto Lon Chaney del 1925, Erik indossava una maschera simile a una faccia, con un silenziatore per la polvere sotto il naso. Nel remake di Claude Reins del 1943, una maschera bluastra e bianca copriva i 3/4 del viso di Erique Claudin. In seguito, la variante Hammer Horror Herbet Lom fece indossare al Fantasma una maschera di stoffa completamente bianca che nascondeva tutte le parti del suo viso, escluso il suo occhio. Sia il Claude Reins che l'Hammer Horror sono simili poiché entrambe le varianti avevano la faccia del Fantasma con una cicatrice indotta dall'acido.

I successivi adattamenti ritraevano il Fantasma che indossava maschere diverse per vari motivi. Ora, le persone hanno più familiarità con la semimaschera completamente bianca del Fantasma nel Lloyd Webber Musical, che è cambiata da una maschera intera per mostrare le espressioni dell'interprete principale e rendere il canto molto più confortevole. (Fonte: Fandom di Poto

Lascia un tuo commento