Harriet Tubman

Harriet Tubman ha subito una violenta ferita alla testa da bambina, facendola scivolare frequentemente nel sonno come stati. Questi avrebbero prodotto vivide allucinazioni oniriche che Tubman interpretò come messaggi di dio, per dedicare la sua vita alla liberazione degli schiavi del sud attraverso la Underground Railroad.

La lesione cerebrale che ha aiutato a porre fine alla schiavitù Un'icona americana di libertà e resilienza, il ritratto di Harriet Tubman è previsto per onorare il conto di $ 20 a partire dal 2030. È un risultato di buon auspicio per un eroe dei diritti civili che è fuggito dalla schiavitù, ha portato centinaia di altri a farlo lo stesso, il tutto bilanciando una serie impegnativa ...

Harriet Tubman ha subito una violenta ferita alla testa da bambina, facendola scivolare frequentemente nel sonno come stati. Questi avrebbero prodotto vivide allucinazioni oniriche che Tubman interpretò come messaggi di dio, per dedicare la sua vita alla liberazione degli schiavi del sud attraverso la Underground Railroad. Scopri di più »

Harriet Tubman è sfuggita alla schiavitù negli stati del sud, poi è tornata ancora e ancora per salvare altre 70 persone schiavizzate. Successivamente, dopo l'approvazione del Fugitive Slave Act, ha aiutato a guidare i fuggitivi più a nord, in Canada. Durante la guerra civile americana ha aiutato l'esercito dell'Unione.

Harriet Tubman Questo articolo riguarda la persona. Per il gruppo musicale chiamato Harriet Tubman, vedere Harriet Tubman (band). Harriet Tubman (nata Araminta Ross, c. Marzo 1822 - 10 marzo 1913) era un'attivista politica e abolizionista americana. Nato in schiavitù, Tubman è fuggito e successivamente ha compiuto circa 13 missioni per salvare circa 70 persone schiavizzate, ...

Harriet Tubman è sfuggita alla schiavitù negli stati del sud, poi è tornata ancora e ancora per salvare altre 70 persone schiavizzate. Successivamente, dopo l'approvazione del Fugitive Slave Act, ha aiutato a guidare i fuggitivi più a nord, in Canada. Durante la guerra civile americana ha aiutato l'esercito dell'Unione. Scopri di più »