Incontra Mike, un gatto che sorvegliava i cancelli del British Museum. Ha trascorso 20 anni sul lavoro, guadagnando notorietà per la sua antipatia per femmine e cani e permettendo solo ad alcune persone di nutrirlo. Anche dopo il ritiro ha cacciato di tanto in tanto i cani, che secondo quanto riferito "sono fuggiti terrorizzati" quando ha attaccato.

Mike (gatto)

Mike (1908 circa - gennaio 1929) era un gatto che sorvegliava i cancelli del British Museum la cui fama era tale che la rivista Time gli dedicò due articoli sulla sua morte. Il lavoro di EA Wallis Budge che descrive la vita di Mike è stato visto come l'apice di tale scrittura biografica.

vita in anticipo

Nella primavera del 1908 “Black Jack”, il gatto di casa del Museo, si avvicinò al Custode delle antichità egizie EA Wallis Budge con un grosso oggetto in bocca che poi depositò ai piedi del Custode. L'oggetto era un gattino, più tardi conosciuto come Mike. L'anno successivo Mike iniziò a studiare con Black Jack che insegnò al gatto più giovane a pedinare i piccioni indicandoli come un cane. Sotto la guida di Black Jack, Mike avrebbe proceduto a mettere all'angolo i piccioni, da ... Continua a leggere (lettura di 3 minuti)

12 pensieri su “Incontra Mike, un gatto che sorvegliava i cancelli del British Museum. Ha trascorso 20 anni sul lavoro, guadagnando notorietà per la sua antipatia per femmine e cani e permettendo solo ad alcune persone di nutrirlo. Anche dopo essersi ritirato, occasionalmente cacciava i cani, che secondo quanto riferito "fuggivano terrorizzati" quando attaccava ".

  1. Dame_Erroneous

    Mike ha studiato con Black Jack, un gatto domestico del British Museum che ha depositato il gattino ai piedi di Keeper of Egyptian antiquities EA Wallis Budge. Sotto la guida di Black Jack, Mike ha imparato a perseguitare i piccioni. Avrebbe messo all'angolo i piccioni, li stordiva, poi li portava dalla governante, che scambiava l'uccello con un boccone di cibo e latte e li liberava incolumi.

  2. violentemente taurina

    Ho avuto questo gatto che cresceva di nome Freddy, era un vero terrore per tutti i cani del vicinato. Li inseguiva, li metteva all'angolo e si aggrappava ai loro volti.

    La storia più divertente però fu quando il mio gerbillo scappò dalla sua gabbia e Freddy pensò di poterlo finalmente mangiare, il piccolo gerbillo si alzò sulle zampe posteriori come un piccolo orso e corse verso Freddy. Freddy non ha mai più infastidito il piccolo orso arrabbiato.

  3. mojomonkeyfish

    Avevo un gatto come questo quando ero bambino. Era un ragazzo abbastanza normale e pigro: animali domestici e cibo. Poi, è entrato in un groviglio con una testa di rame che mi si è avvicinata troppo nel cortile sul retro ed è stato morso sulla nuca.
    Ovviamente prima era protettivo nei confronti della nostra famiglia, ma dopo il morso è andato in mare. Non avrebbe permesso a nessuno di entrare o vicino a casa nostra. Se fosse uscito, avrebbe aspettato tra i cespugli vicino alla porta per tendere un'imboscata al postino o agli avvocati.
    Sarebbe stato super dolce e ci avrebbe amati così tanto, ma è semplicemente peggiorato nel tempo. Una volta, una signora Avon è venuta alla nostra porta e quando mia madre l'ha aperta questo rottweiler si è fatto strada dentro. Il cane di un vicino che si era liberato - un ragazzo dolce senza confini. Mia madre non lo ha riconosciuto e mio fratello neonato stava giocando sul pavimento del soggiorno, quindi ha gridato quando questo grosso cane strano è appena entrato lì, come fanno i cani di grossa taglia. Felix (il gatto) è uscito dal fottuto cielo (il pianerottolo del corridoio del secondo piano) e si è agganciato alla schiena del cane, affondando gli artigli nella pancia del povero cucciolo e solo… rosicchiandogli il collo con ferocia. Il cane è andato nel panico e stava urlando e schiantandosi intorno alla casa, poi è uscito dalla porta principale con Felix sulla schiena. Felix tornò più tardi. Il cane (come QUALSIASI cane) non si avvicinò mai più a casa nostra.
    Ci sono molte storie di aggressioni da parte di Felix, ma l'ultima era un ragazzino che andava in bicicletta per strada vicino a casa sua, a cui è stata strappata una gamba (fast food). A quel punto ci è stato detto che dovevamo farlo sopprimere. Non è qualcosa che il controllo degli animali di solito impone ai gatti.

  4. mahavishnunj

    abbiamo una "mike" donna nel negozio in cui lavoro. non ha un vero nome, la chiamo "assassina" perché è quello che fa. Gatto di taglia assolutamente normale e senza pretese, ma non abbiamo avuto problemi con i roditori negli 8-9 anni che sono stati lì. ma santo cielo, l'ho vista trattare con loro ed è fottutamente sadico. abbiamo diversi cani enormi che sono lì e TUTTI hanno imparato a proprie spese a non scopare con lei. Una volta ho visto il border collie del mio capo avvicinarsi troppo e lei Roy Jones lo ha battuto con una combinazione di 20 pezzi e gli ha insanguinato la faccia. tutti la trattano con il massimo rispetto / paura.

  5. detroitvelvetslim

    Amami topi

    Love me museum

    Love me crema e biscotti

    Love me foightin '

    Mangiato cani

    Mangiato wimmin (non sessista, solo non piacergli)

    Mangiato all'aperto

    Semplice come

  6. Waldo_Pepper62

    Mi piace quando a gatti / cani / ecc. Vengono dati nomi normali. Una volta ho conosciuto un grande gatto di nome Kevin. LOL.

  7. missile

    Possa lui vivere per sempre.

    È assurdo pensare una vita felina così apparentemente insignificante, dove milioni di vite umane e forse miliardi di vite feline passano nel tempo da quando questo gatto è vissuto, è immortale, perché il suo nome è nei libri di storia e sarà ricordato per sempre. Non c'è onore più grande

  8. thelosermonster

    Mike sembra uno stronzo in quella foto

  9. MightyThor211

    Il fatto che questo post abbia causato così tante storie di gatti tosti è la mia parte preferita. Amo tutti i tuoi gatti e permettimi di aggiungere il mio.

    I primi sono cally e trixe. Entrambi ferals che abbiamo commesso l'errore di nutrire e ci hanno adottato. Tutto sommato questi due erano mouser di grado A. Inarrestabile quando si trattava di loro. Sono vissuti per lasciarli nel letto delle mie sorelle. Non lo conosco tosta come gli altri gatti, ma comunque forte.

    Poi c'è Nelly. Abbiamo avuto Nelly da un prete che non la voleva davvero. Era un ex gatto di strada che ha capito che le piacevano i divani comodi e il riscaldamento più della strada. L'abbiamo avuta insieme a 3 cani, un pechignese e 2 Chihuahua a pelo lungo e mia sorella aveva 2 terrier americani che portava abitualmente a casa. Nelly ha preso. O merda da nessuno di loro. L'unico Chihuahua che abbaiava e la infastidiva e quando lei non voleva, wam! Zampa alla testa, testa al pavimento, cagnolino che scappa piagnucolando mentre si pulisce le zampe. Un giorno uno dei terrier voleva giocare con lei. Avevano un solido 80-90 libbre su di lei. Questo cane abbaia e le fa schifo. Nelly procede a parcheggiare il forno, attraverso il tavolo della cucina e si è lanciata sui cani indietro come un fottuto ninja e ha appena scavato i denti. È stata decartata nelle zampe anteriori. Procede a cavalcare il terrier come se fosse un fottuto bronco bucking attraverso la casa, sfonda la porta sul retro nel cortile sul retro e alla fine lascia andare e salta giù. Nellyl si limita a trotterellare a casa, attraverso la porta rotta e si siede, guardando fuori il cane. Il cane si rifiuta di entrare finché Nelly è seduta lì. Quindi come spettacolo se il potere? Va e si coccola in grembo alle mie sorelle (la proprietaria dei cani).

  10. Cyssane

    Mi chiedo se "Black Jack" fosse in realtà "Black Jill", lol. I gatti maschi normalmente non portano in giro strani gattini, tanto meno li guidano nell'arte di terrorizzare i piccioni (e i cani).

  11. zinnia_cosmos

    Mike era Sauron reincarnato cambiare idea

Lascia un tuo commento