"Saturno che divora suo figlio" e gli altri 13 dipinti neri non sono mai stati pensati per essere mostrati in pubblico. Nel 1819 Francisco Goya andò quasi in isolamento e dipinse le opere direttamente sulle pareti della sua casa. Le immagini inquietanti riflettono i demoni interni di Goya e la guerra civile in corso in Spagna

"Saturno che divora suo figlio" di Francisco Goya

"Saturno che divora suo figlio" di Francisco Goya raffigura il mito greco del Titano, che teme di essere rovesciato da uno dei suoi figli, così ha mangiato ciascuno dei suoi figli alla loro nascita.

L'opera è uno dei 14 dipinti neri che Goya dipinse direttamente sulle pareti della sua casa tra il 1819 e il 1823. Fu trasferita sulla tela dopo la morte di Goya e da allora si è tenuta al Museo del Prado di Madrid.

Il mito romano è stato ispirato dalla mitologia greca originale, in cui era stato predetto che uno dei figli di Saturno (Crono è il suo nome nel mito originale greco) lo avrebbe rovesciato, proprio come Saturno aveva rovesciato suo padre.

Per evitare ciò, Saturno ha mangiato i suoi figli pochi istanti dopo la nascita di ognuno di loro…. Continua a leggere (lettura di 4 minuti)

12 pensieri su “'Saturno che divora suo figlio' e gli altri 13 dipinti neri non sono mai stati pensati per l'esposizione pubblica. Nel 1819 Francisco Goya andò quasi in isolamento e dipinse le opere direttamente sulle pareti della sua casa. Le immagini inquietanti riflettono i demoni interni di Goya e la guerra civile che si verificano in Spagna "

  1. BaxterBarclay

    Ecco un bonus inquietante: la descrizione del dipinto raffigurante Saturno che divora suo figlio era solo una teoria applicata dopo il fatto, non sappiamo cosa Goya intendesse rappresentare. Alcuni hanno sottolineato che il corpo che viene divorato ricorda più da vicino una donna adulta che un uomo o un ragazzo.

  2. Dog1234cat

    Tesoro, hai dovuto mettere quell'orrendo dipinto di Saturno nella sala da pranzo?

  3. AngelTheMute

    Ho avuto il cane di Goya come sfondo del mio telefono per più tempo. Idk why but I live that little doggo. Sembra una differenza così netta quando giustapposto all'argomento dei rimanenti Black Paintings. A meno che non ci sia un significato oscuro e folle dietro di esso ...

    Edit: Wow, immagino che ci sia un significato oscuro dietro, almeno per la maggior parte delle persone. L'interpretazione comune è che il cane sta annegando. 🙁

  4. Gigibop

    Come si trasferisce un dipinto su un muro su una tela?

  5. dead_parakeets

    Quella delle donne che ride ha delle vere vibrazioni di Chris Cunningham.

  6. Bean-Buns

    Ricordo di aver visto questo per la prima volta da ragazza. Mio padre mi aveva regalato un libro pieno di dipinti raffiguranti la mitologia greco-romana. Vedendo quella foto ora, ricordo la paura che ho provato quando l'ho vista per la prima volta. Questo era un pazzo Titano, timoroso di chiunque salisse al suo trono. C'era solo follia nei suoi occhi, ed era disposto a fare tutto il necessario per proteggersi, persino divorando i suoi figli, a poco a poco. Questo dipinto è sempre rimasto con me, il mio primo pennello con l'orrore.

  7. FeelingCheetah1

    Questo mi ricorda quella stagione di Dexter con il pazzo religioso che dipinge Dexter su satana Nella sala da pranzo della famiglia che ha ucciso

  8. ChapelLeader54

    C'è un racconto di Lovecraft basato su questo chiamato Pickman's Model

  9. p3rm4fr0s7

    Ho appeso quel dipinto al muro del mio corridoio per 3 anni. Alla fine qualcuno ci ha messo un post che diceva "Il burro è un carboidrato?"

Lascia un tuo commento