Casa » Persone e società » Perché George Carlin è stato arrestato a Milwaukee?

Perché George Carlin è stato arrestato a Milwaukee?

La commedia si è evoluta notevolmente nel corso degli anni. Argomenti e parole considerati tabù in passato sono ora a volte considerati esilaranti se consegnati correttamente. George Carlin, uno dei comici più straordinari della storia, ha visto la cosiddetta evoluzione della commedia, ma sapevi che è stato arrestato per questo?

"Seven Dirty Words" era una delle famose routine di George Carlin come cabarettista. I funzionari di Milwaukee considerarono l'atto una violazione delle leggi sull'oscenità del suo stato, che portarono all'arresto di Carlin il 21 luglio 1972.

Chi era George Carlin?

Nato il 12 maggio 1937, George Denis Patrick Carlin è stato allevato da una madre cattolica irlandese, single e devota, che ha lavorato come segretaria per sostenere i suoi figli. Essendo cresciuto in una cultura cattolica irlandese, Carlin ha frequentato la scuola parrocchiale e presto è diventato un chierichetto. I suoi sentimenti religiosi negativi arrivarono durante il suo periodo come chierichetto.

Carlin si arruolò presto nell'Air Force nel 1954 e fu di stanza a Shreveport, in Louisiana. Durante questo periodo, ha lavorato come disc jockey in una stazione radio locale. Ha ricevuto numerose azioni disciplinari ed è stato persino sottoposto alla corte marziale prima di essere infine congedato nel 1957.

La carriera di Carlin nella commedia è iniziata quando ha fatto coppia con il giornalista texano Jack Burns nel 1959. Poi si sono trasferiti a Hollywood e sono stati in grado di assicurarsi apparizioni in The Tonight Show con Jack Parr, con l'aiuto di Lenny Bruce. Carlin divenne un comico in piedi nei primi anni '1960 e riscosse un discreto successo.

A metà degli anni settanta, Carlin reinventò la sua immagine, ritraendo una commedia meno convenzionale e un po' volgare che di solito conteneva il suo atteggiamento disilluso nei confronti del mondo in cui esplorava le questioni molto delicate del Vietnam, della politica, della religione, della cultura americana, della droga, della scomparsa di l'umanità e il diritto alla libertà di parola. Carlin si è evoluto da un comico degli anni Sessanta in completo e pulito a un hippie con i capelli lunghi e la barba.

Carlin ha continuato a essere un comico fino ai primi anni 2000 e ha ricevuto una stella nella famosa Hollywood Walk of Fame nel 1987. Ha anche recitato in diversi film come Il viaggio fasullo di Bill e Ted che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Dogma e ha prestato la sua voce a programmi televisivi per bambini come Thomas the Tank Engine & Friends. (Fonte: Biografia)

Sette parole sporche

Nel 1972, Carlin creò un nuovo atto da includere nella sua Pagliaccio di classe album. La sua routine di sette minuti era intitolata Sette parole sporche, con il suo messaggio di fondo rivolto al controllo corporativo dell'industria dello spettacolo e alla società in generale che, a quel tempo, si rifiutava di accettare che il linguaggio fosse già in evoluzione. (Fonte: The Atlantic)


La routine di Carlin era ribelle, con la sua linea di apertura che affermava ci sono 400,000 parole nella lingua inglese, e ce ne sono sette che non puoi dire in televisione. Carlin consegnerebbe quindi le sette parole a cui si riferisce sotto forma di elenco. (Fonte: Marco Walston)

Lascia un tuo commento

%d blogger come questo: