Il colore del fiore dell'ortensia cambia in base al pH del terreno. Il terreno con un pH di 5.5 o inferiore germoglierà ortensie blu, un pH di 6.5 o superiore produrrà ortensie rosa e il terreno tra 5.5 e 6.5 avrà ortensie viola

L'ortensia (/ haɪˈdreɪndʒiə /; [1] nomi comuni ortensia o ortensia) è un genere di 70-75 specie di piante da fiore originarie dell'Asia meridionale e orientale (Cina, Giappone, Taiwan, Corea, Himalaya e Indonesia) e delle Americhe .

Ortensia paniculata

Hydrangea aspera.

Ortensia candida.

Hydrangea caudatifolia.

Hydrangea chinensis.

Hydrangea chungii.

Hydrangea coenobialis.

Hydrangea heteromalla.

Hydrangea hypoglauca.

Hydrangea integrifolia.

Hydrangea jelskii.

Hydrangea kawakamii.

Hydrangea lingii.

Hydrangea linkweiensis.

Hydrangea peruviana.

Hydrangea robusta.

Hydrangea sargentiana.

Hydrangea serrata.

Hydrangea serratifolia.

Hydrangea stenophylla.

Hydrangea strigosa.

Hydrangea stylosa.

Hydrangea sungpanensis.

Hydrangea tarapotensis.

Hydrangea xanthoneura.

Hydrangea zhewanensis.

Macrophylla dell'ortensia

I fiori delle ortensie si chiudono.

Hydrangea macrophylla, fiori.

Hydrangea macrophylla, fiori

Hydrangea quercifolia

Hydrangea arborescens

Hydrangea arborescens

Hydrangea arborescens.

Ortensia paniculata

I fiori delle ortensie che sbocciano al tempio di Kanonji (Giappone).

Fiori di ortensia

Fiori di ortensie viola

"Ortensia".


Fonte: https://en.wikipedia.org/wiki/Hydrangea


Ortensia

"Hortensia" reindirizza qui. Per altri usi, vedere Hortensia (disambiguazione).

"Ajisai" reindirizza qui. Per il satellite, vedere carico utile geodetico sperimentale.

Per la nave della Guardia Costiera degli Stati Uniti, vedere USCGC Hydrangea (WAGL-236).

Per il cavallo da corsa, vedi Hydrangea (cavallo).

L'ortensia (/ haɪˈdreɪndʒiə /; [1] nomi comuni ortensia o ortensia) è un genere di 70-75 specie di piante da fiore originarie dell'Asia meridionale e orientale (Cina, Giappone, Taiwan, Corea, Himalaya e Indonesia) e delle Americhe . Di gran lunga la più grande diversità di specie è nell'Asia orientale, in particolare Cina, Giappone e Corea. La maggior parte sono arbusti alti da 1 a 3 metri, ma alcuni sono piccoli alberi e altri liane che raggiungono i 30 m (98 piedi) arrampicandosi sugli alberi. Possono essere decidue o sempreverdi, sebbene le specie temperate ampiamente coltivate siano tutte decidue. [2]

Essendo stata introdotta nelle Azzorre, H. macrophylla è oggi molto comune, in particolare a Faial, conosciuta come “l'isola blu” per il gran numero di ortensie presenti sull'isola.

"Hydrangea" deriva dal greco e significa "vaso d'acqua", in riferimento alla forma delle sue capsule di semi. [3] Il nome precedente, Hortensia, è una versione latinizzata del nome dato francese Hortense, che si riferisce alla moglie di Jean-André Lepaute. [4]

Ciclo di vita [modifica]

I fiori di ortensia si producono dall'inizio della primavera al tardo autunno; crescono in capolini (corimbi o pannocchie) più spesso alle estremità degli steli. Tipicamente i capolini contengono due tipi di fiori: piccoli fiori non appariscenti al centro o all'interno del capolino e fiori grandi e vistosi con grandi sepali colorati (tepali). Questi fiori vistosi sono spesso estesi in un anello o all'esterno dei piccoli fiori. Le piante nelle popolazioni selvatiche in genere hanno pochi o nessuno dei fiori appariscenti, mentre le ortensie coltivate sono state allevate e selezionate per avere più fiori di tipo più grande.

Ci sono due composizioni floreali in ortensie con infiorescenze in stile corimbo, che include la comunemente coltivata "ortensia a foglia larga", l'ortensia macrophylla. I fiori di Mophead sono grandi capolini rotondi che ricordano i pompon o, come suggerisce il nome, la testa di una scopa. Al contrario, i fiori lacecap portano capolini rotondi e piatti con un nucleo centrale di piccoli fiori sommessi circondati da anelli esterni di fiori più grandi con sepali o tepali appariscenti. I fiori di alcuni rododendri e viburni possono apparire, a prima vista, simili a quelli di alcune ortensie.

Colori e acidità del suolo [modifica]

Il colore dei fiori di ortensia cambia in base al pH del terreno. Come mostra il grafico, il terreno con un pH di 5.5 o inferiore germoglierà ortensie blu, un pH di 6.5 o superiore produrrà ortensie rosa e il terreno tra 5.5 e 6.5 avrà ortensie viola. Le ortensie bianche non possono essere manipolate dal pH del terreno, saranno sempre bianche perché non contengono pigmento per il colore.

Nella maggior parte delle specie i fiori sono bianchi, ma in alcune specie (in particolare H. macrophylla) possono essere blu, rossi, rosa, viola chiaro o viola scuro. In queste specie il colore è influenzato dalla presenza di ioni alluminio che sono disponibili o legati a seconda del pH del terreno. [5] [6] Per le cultivar H. macrophylla e H. serrata, il colore dei fiori può essere determinato dall'acidità relativa del terreno: un terreno acido (pH inferiore a 7), avrà a disposizione ioni di alluminio e produrrà tipicamente fiori che vanno dal blu al viola, [7 ] mentre un terreno alcalino (pH superiore a 7) legherà gli ioni di alluminio e produrrà fiori rosa o rossi. Ciò è causato da un cambiamento di colore dei pigmenti dei fiori in presenza di ioni di alluminio che possono essere assorbiti nelle piante iperaccumulanti. [8] L'abbassamento del pH dei terricci o delle miscele di solito non cambia il colore del fiore in blu, perché questi terreni non hanno ioni di alluminio. La capacità di blu o rosa un'ortensia è anche influenzata dalla cultivar. Alcune piante sono selezionate per la loro capacità di essere azzurrate, mentre altre sono allevate e selezionate per essere rosse, rosa o bianche. Il colore dei fiori della maggior parte delle altre specie di ortensie non è influenzato dall'alluminio e non può essere modificato o spostato. Le ortensie hanno anche un soprannome chiamato "Change Rose".

Elenco parziale delle specie [modifica]

Ortensia paniculata

† Hydrangea alaskana una specie fossile recuperata da strati paleogene in Jaw Mountain Alaska. [9]

Hydrangea anomala (ortensia rampicante). Himalaya, Cina continentale sudoccidentale.

Hydrangea arborescens (ortensia liscia). Nord America orientale.

Hydrangea aspera. Cina continentale, Himalaya.

Ortensia bretschneideri. La Cina continentale.

Ortensia candida. La Cina continentale.

Hydrangea caudatifolia. La Cina continentale.

Hydrangea chinensis. Cina continentale e Taiwan.

Hydrangea chungii. La Cina continentale.

Hydrangea cinerea (ortensia cinerea). Stati Uniti orientali.

Hydrangea coacta. La Cina continentale.

Hydrangea coenobialis. La Cina continentale.

Hydrangea davidii. La Cina continentale.

Hydrangea dumicola. La Cina continentale.

Hydrangea gracilis. La Cina continentale.

Hydrangea heteromalla. Himalaya, Cina continentale occidentale e settentrionale.

Hydrangea hirta. Giappone.

Hydrangea hypoglauca. La Cina continentale.

Hydrangea integrifolia. La Cina continentale.

Hydrangea involucrata. Giappone, Taiwan.

Hydrangea jelskii. Ande.

Hydrangea kawakamii. Taiwan.

Hydrangea kwangsiensis. La Cina continentale.

Hydrangea kwangtungensis. La Cina continentale.

Hydrangea lingii. La Cina continentale.

Hydrangea linkweiensis. La Cina continentale.

Hydrangea longifolia. La Cina continentale.

Ortensia longipes. Cina occidentale.

Ortensia macrocarpa. La Cina continentale.

Hydrangea macrophylla (ortensia bigleaf). Giappone sudorientale, Cina meridionale.

Hydrangea mangshanensis. La Cina continentale.

Hydrangea paniculata (ortensia a pannocchia). Cina continentale orientale, Giappone, Corea, Sakhalin.

Hydrangea petiolaris (ortensia rampicante). Giappone, Corea, Sakhalin.

Hydrangea peruviana. Costa Rica e Panama, Ande.

Hydrangea quercifolia (ortensia foglia di quercia). Stati Uniti sudorientali.

Hydrangea radiata (ortensia foglia d'argento). Stati Uniti sudorientali.

Hydrangea robusta. Cina continentale, Himalaya.

Hydrangea sargentiana. Cina continentale occidentale.

Scandole di ortensie. Sud del Giappone a sud delle Filippine.

Hydrangea serrata. Giappone, Corea.

Hydrangea serratifolia. Cile, Argentina occidentale.

Hydrangea stenophylla. La Cina continentale.

Hydrangea strigosa. La Cina continentale.

Hydrangea stylosa. La Cina continentale.

Hydrangea sungpanensis. La Cina continentale.

Hydrangea tarapotensis. Ande.

Hydrangea xanthoneura. La Cina continentale.

Hydrangea zhewanensis. La Cina continentale.

Coltivazione e usi [modifica]

Le ortensie sono piante ornamentali popolari, coltivate per i loro grandi capolini, con Hydrangea macrophylla che è di gran lunga la più coltivata con oltre 600 cultivar nominate, molte selezionate per avere solo grandi fiori sterili nei capolini. Hydrangea macrophylla, nota anche come Bigleaf Hydrangea, può essere suddivisa in due categorie principali; Ortensia Mophead e Ortensia Lacecap. [10] Alcuni sono meglio potati su base annuale quando iniziano a comparire i nuovi germogli fogliari. Se non viene potato regolarmente, il cespuglio diventerà molto "con le gambe lunghe", crescendo verso l'alto finché il peso degli steli non sarà maggiore della loro forza, a quel punto gli steli si abbasseranno fino a terra e forse si spezzeranno. Altre specie fioriscono solo su "legno vecchio". Così il nuovo legno derivante dalla potatura non produrrà fiori fino alla stagione successiva.

La radice e il rizoma dell'ortensia sono indicati per il trattamento delle condizioni delle vie urinarie nel PDR per la fitoterapia e possono avere proprietà diuretiche. [11] Le ortensie sono moderatamente tossiche se mangiate, con tutte le parti della pianta che contengono glicosidi cianogenici. [12] Secondo quanto riferito, l'ortensia paniculata viene talvolta fumata come intossicante, nonostante il pericolo di malattia e / o morte a causa del cianuro. [13] [14]

I fiori su un arbusto di ortensie possono cambiare da blu a rosa o da rosa a blu da una stagione all'altra a seconda del livello di acidità del terreno. [15] L'aggiunta di materiali organici come fondi di caffè, scorze di agrumi o gusci d'uovo aumenterà l'acidità e trasformerà i fiori di ortensia in rosa, come descritto in un articolo su Gardenista. [16] Una popolare ortensia rosa chiamata Vanilla Strawberry è stata nominata "Top Plant" dall'American Nursery and Landscape Association.

L'ibrido "Runaway Bride Snow White", allevato da Ushio Sakazaki dal Giappone, è stato nominato Pianta dell'anno al RHS Chelsea Flower Show 2018. [17]

Nella cultura [modifica]

In Giappone, ama-cha, 甘 茶 che significa tè dolce, è un'altra tisana a base di Hydrangea serrata, le cui foglie contengono una sostanza che sviluppa un gusto dolce (fillodulcina). Per il gusto più pieno, le foglie fresche vengono accartocciate, cotte a vapore e essiccate, ottenendo foglie di tè marrone scuro. Ama-cha viene utilizzato principalmente per kan-butsu-e (la cerimonia del bagno del Buddha) l'8 aprile di ogni anno, il giorno che si pensa sia il compleanno di Buddha in Giappone. Durante la cerimonia, Ama-cha viene versato su una statua di Buddha e servito alle persone presenti. Una leggenda narra che il giorno in cui nacque Buddha, nove draghi versarono su di lui Amrita; ama-cha è sostituito da Amrita in Giappone.

Nel tè coreano, Hydrangea serrata (hangul: 산수 국 hanja: 山水 菊) è usata per una tisana chiamata sugukcha (수국 차) o ilsulcha (이슬 차).

L'ortensia rosa è diventata popolare in tutto il mondo, ma soprattutto in Asia. Le ortensie rosa hanno molti significati diversi, ma generalmente significano: "Sei il battito del mio cuore", come descritto dal celebre fioraio asiatico Tan Jun Yong, dove è stato citato dicendo: "Il leggero rossore delicato dei petali mi ricorda un cuore che batte, mentre le dimensioni non potevano che corrispondere al cuore del mittente! "[18]

L'ortensia quercifolia è stata dichiarata fiore di campo ufficiale dello stato dell'Alabama nel 1999. [19]

Galleria [modifica]

Macrophylla dell'ortensia

I fiori delle ortensie si chiudono.

Fiori

Hydrangea macrophylla, fiori.

Hydrangea macrophylla, fiori

Hydrangea sp dipinta dall'artista botanico Redouté.

Hydrangea quercifolia

Hydrangea macrophylla, foglie

Ortensia selvaggia contro Annabelle

Hydrangea arborescens

Ortensia selvaggia contro Annabelle

Hydrangea arborescens

8 "Annabelle Hydrangea Bloom. Hydrangea arborescens.

Hydrangea aspera ssp. sargentiana

Ortensia paniculata

Fiori di ortensie dal Kerala, India

H. macrophylla, Castello di Watermouth, North Devon, Inghilterra.

Ortensie davanti all'edificio Office de Tourisme a Chartres, Francia.

Fiori di ortensie nel Parco Nazionale “Cerro El Avila”, Venezuela.

Fiori di ortensie, Srinagar, Kashmir, India.

I fiori delle ortensie che sbocciano al tempio di Kanonji (Giappone).

Fiori di ortensia

Fiori di ortensie a Petrópolis, Brasile.

Ortensie vicino al Lago Nero di Gramado, Brasile meridionale.

Fiori di ortensie viola

Foglia di ortensia arborescens

Malattie [modifica]

Articolo principale: Elenco delle malattie dell'ortensia

Note [modifica]

[Edit]

Questo articolo incorpora il testo di una pubblicazione ora di pubblico dominio: Chisholm, Hugh, ed. (1911). "Ortensia". Encyclopædia Britannica. 13 (11 ° ed.). Cambridge University Press. p. 34.

Collegamenti esterni [modifica]

erowid.org

Flora del Nepal: elenco delle specie di ortensie

Ortensia: selezione di arbusti

Specie e ibridi di ortensie

Propagazione delle ortensie

Elenco rosso delle ortensie minacciate