Casa » Scienza » Scienze biologiche » I funghi stanno crescendo sulle pareti del reattore nucleare in rovina di Chernobyl. Sembrano assorbire le radiazioni e convertirle in energia chimica per la crescita.

I funghi stanno crescendo sulle pareti del reattore nucleare in rovina di Chernobyl. Sembrano assorbire le radiazioni e convertirle in energia chimica per la crescita.

I funghi che "mangiano" le radiazioni stanno crescendo sulle pareti del reattore nucleare in rovina di Chernobyl

Nell'ambiente inquietante all'interno della centrale nucleare di Chernobyl abbandonata, i ricercatori che pilotano a distanza robot hanno individuato funghi neri come la pece che crescevano sulle pareti del reattore nucleare n. 4 decimato e apparentemente abbattono la grafite radioattiva dal nucleo stesso. Inoltre, i funghi sembravano crescere verso sorgenti di radiazioni, come se i microbi ne fossero attratti!

Più di un decennio dopo, la professoressa Ekaterina Dadachova dell'Università del Saskatchewan (allora all'Albert Einstein College of Medicine di New York) e i suoi colleghi hanno acquisito alcuni funghi e hanno scoperto che crescevano più velocemente in presenza di radiazioni rispetto ad altri funghi. Le tre specie testate, Cladosporium sphaerospermum, Cryptococcus neoform ... Continua a leggere (lettura di 2 minuti)

Lascia un tuo commento