Casa » Animali » Animali » Conigli & Roditori » Per quanto tempo una talpa nuda può sopravvivere senza ossigeno?
Ratto talpa nudo

Per quanto tempo una talpa nuda può sopravvivere senza ossigeno?

Il più popolare dei molti tipi di talpa, i ratti talpa nudi sono riconoscibili dalla loro pelle rosa-grigiastra e dagli enormi incisivi. Inoltre, sono anche uno dei pochi animali che possono vivere senza ossigeno per un periodo relativamente lungo. 

Una talpa nuda può sopravvivere senza ossigeno per 18 minuti metabolizzando il fruttosio e mantenendo al sicuro i suoi organi vitali mentre entrano in una forma di animazione sospesa. 

Una breve introduzione sul topo talpa nudo

Le Heterocephalus glabro, più conosciuto come il topo talpa nudo, è un mammifero erbivoro con una dimensione che può raggiungere fino a 16 pollici e può pesare 3.3 libbre di peso. Esistono molti tipi di talpa, ma la talpa nuda sembra essere la più popolare. Inoltre, le talpe nude sono i roditori più longevi in ​​quanto possono raggiungere 30 anni senza cancro. (Fonte: National Geographic

Una caratteristica fisica riconoscibile dei ratti talpa nudi è la loro pelle rosa rugosa o rosa-grigiastra. Hanno anche teste corte, incisivi massicci e mascelle potenti che aiutano a scavare. Senza orecchie e occhi minuti, questi roditori sono praticamente ciechi, il che rende il loro senso dell'olfatto significativo nella loro vita quotidiana. Importanti sono anche la loro sensibilità alle vibrazioni del terreno e ai movimenti delle correnti d'aria.

Comunemente trovati nell'Africa orientale, la maggior parte delle talpe nude sono originarie di Gibuti, Etiopia, Kenya e Somalia, dove trascorrono la maggior parte delle loro ore sottoterra in aree erbose e semi-aride. (Fonte: Lo zoo nazionale dello Smithsonian

Come molti insetti, vivono in colonie guidate da una regina dominante, che è l'unica femmina di topo talpa nuda autorizzata a riprodursi e generare piccoli. Con i loro muso e denti sporgenti, i roditori operai dissotterrano le tane che l'intera comunità occuperà. I roditori operai raccolgono anche cibo come radici e bulbi da mangiare. Altri animali dedicano la maggior parte del loro tempo a prendersi cura della regina. (Fonte: National Geographic

Talpa nudi e il loro dolce talento segreto

I risultati di uno studio del 2017 pubblicato dai laboratori di ricerca di Chicago e Berlino affermano che le talpe nude possono sopravvivere fino a sei ore in ambienti a bassissimo livello di ossigeno e 18 minuti senza alcuna presenza di ossigeno utilizzando il fruttosio. (Fonte: Scienze

Invece di usare ossigeno e glucosio come carburante, le cellule della talpa nuda digeriscono il fruttosio. Quando la talpa nuda metabolizza il fruttosio, il roditore entra in una forma di animazione sospesa, proteggendo i suoi organi vitali dall'avvelenamento da anidride carbonica e da qualsiasi altro danno causato dalla privazione di ossigeno. (Fonte: Notizie su Pbs)

Questo sembra essere una sorta di meccanismo di salvataggio per il cuore e le cellule neurali della talpa perché possono continuare a utilizzare il fruttosio anche se i prodotti di questa metalisi finirebbero per loro tossici. Ma è più importante produrre energia subito e correre quel rischio invece di morire e smettere comunque di produrre energia.

Gary Lewin, neurologo

Poiché uno dei sottoprodotti del fruttosio è l'acido lattico che induce la disgregazione cellulare, i roditori a volte cercavano di prendere fiato mentre giacevano dormienti nell'ambiente a ossigeno zero, controllando costantemente la presenza di un accenno di ossigeno. Una volta che i ricercatori hanno aggiunto l'ossigeno, i roditori si sono svegliati in pochi secondi. Questo adattamento dei ratti talpa nudi può essere significativamente vantaggioso quando i livelli di ossigeno precipitano nei loro sistemi di tunnel. (Fonte: Notizie su Pbs)

Lascia un tuo commento